Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2014 / Marzo / CON RUBINO E I VERSI DI EMILY DICKINSON IL JAZZ RADDOPPIA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

03/03/2014

CON RUBINO E I VERSI DI EMILY DICKINSON IL JAZZ RADDOPPIA

Giovedì 6 marzo alla Tenda concerto dell’affermato pianista e rilettura musicale di poesie a cura di Lara Luppi accompagnata dal Marini-Rolff-U.T.Gandhi trio

Giovedì 6 marzo per la rassegna Arts & Jam la Tenda di Modena ospiterà un doppio concerto con due produzioni originali presentate in prima assoluta.

Nella struttura di viale Monte Kosica 95, gestita dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune, si comincerà alle 21,15 con il piano solo di Dino Rubino. Personalità in ascesa della nuova scena del jazz europeo, Rubino affronta da artista affermato la sua nuova avventura musicale: “Indiobruno”, il disco in uscita quest’anno, è anche l’anagramma del suo nome. “È il racconto di una vita; narra di ricordi, sogni, speranze, momenti belli e brutti - spiega Rubino – tutte le note che vi ho suonato disco sono state improvvisate sul momento, non c’è stato nulla di scritto, perché in questo disco ho suonato solo le emozioni senza preoccuparmi di nulla."

Dopo il concerto di Rubino sarà la volta di “I’m nobody! Who are you?” una rilettura in musica di alcune poesie di Emily Dickinson curata da Lara Luppi accompagnata da una prestigiosa formazione del jazz nazionale, Marini-Rolff-U.T.Gandhi trio, special guest Caterina Basile, tastiere. Musica avventurosa per ascoltatori temerari: questa la cifra stilistica del trio formato da Bruno Marini al sax baritono, Massimiliano Rolff al contrabbasso e U.T.Gandhi alla batteria. Un gruppo che unisce tre anime musicali alla ricerca di un sound personale e contemporaneo che affonda le radici nel jazz e nella black music. In questa atmosfera dal sapore urbano e futuristico, fatta di percorsi improvvisativi, si innestano le liriche di una di Emily Dickinson, anticipatrice dei versi brevi, immaginifici e spezzati del ‘900.  Le dà voce Lara Luppi.

Arts & Jam è organizzato da Muse e La Tenda in collaborazione con Amici del Jazz di Modena e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della Regione Emilia Romagna e del Comune di Modena. La Tenda è a Modena in Viale Molza angolo Viale Monte Kosica 95. L’ingresso è libero.

Azioni sul documento