30/11/2015

STATISTICHE /3 – POPOLAZIONE E SCUOLE, NOMI E COGNOMI

Meno posti nido per la lieve flessione delle nascite degli ultimi anni, ma aumentano gli iscritti a primaria e secondaria. Aumenta la disoccupazione giovanile su scala provinciale

La lieve flessione delle nascite a Modena degli ultimi anni ha avuto in conseguenza un calo del numero di posti negli asili nido, che rimangono frequentati comunque da circa il 35% dei 4.881 bambini nella fascia di età da 0 a 2 anni, che nel 2013 erano 5.004, e nel 2009 erano invece 5.112.

Per l’aumento delle nascite negli anni immediatamente precedenti agli ultimi tre, caratterizzati al contrario da un calo, è cresciuto fino a quota 5.305 il numero dei bimbi in età da scuola materna (3 – 5 anni). Sono 318 in più che nel 2009.

La popolazione in età da scuola primaria e secondaria, negli ultimi anni è costantemente aumentata con l’aumento delle nascite che ha caratterizzato gli anni ’90 e il primo decennio del nuovo secolo. Nelle scuole secondarie superiori calano gli iscritti nei licei, soprattutto nei due classici, nel professionale industriale e nell’istituto per geometri. Aumentano le iscrizioni agli istituti tecnici industriali, tecnici commerciali e agli istituti di istruzione superiore Cattaneo e Deledda. In questi ultimi due le iscrizioni sono aumentate di oltre il 25% tra il 2010 e il 2014.

L’annuario presenta anche curiosità, come quelle sui nomi e cognomi più diffusi a Modena. Sempre al vertice Ferrari con 1.689 occorrenze, seguito da Barbieri (936), Malagoli (644), Vaccari (611), Rossi (589) Lugli (483) e Baraldi (470). Tra i primi 50 figurano, in costante aumento, Esposito al 37° posto con 275 occorrenze, e Russo al 39° con 270. I cognomi “locali” sono in calo: i Ferrari nel 1994 erano 2.274. Oggi sono 585 in meno con un calo del 26% in vent’annni. Nello stesso periodo gli Esposito, che nel ’94 erano 155, sono aumentati del 77%. I nomi più diffusi tra i residenti sono Andrea e Maria. Tra i maschi nati nel 2014 primo è Francesco, con 32 occorrenze, seguito da Alessandro. Tra le femmine il nome più dato è stato Sofia (22) seguito da Giulia (17). Fra i nomi più diffusi tra i nuovi nati, visto che il 38% di questi ha almeno un genitore straniero, ne compaiono di chiara ascendenza estera come il femminile Israa ed i maschili Youssef e Mohamed.

Azioni sul documento