Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2015 / Agosto / IN VIA DI ULTIMAZIONE I LAVORI ALLA SCUOLA MARTIN LUTHER KING
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

13/08/2015

IN VIA DI ULTIMAZIONE I LAVORI ALLA SCUOLA MARTIN LUTHER KING

Nella pausa estiva in corso manutenzioni anche in molti altri edifici scolastici

Sono in via di ultimazione i lavori interni alla scuola primaria Martin Luther King di Portile, dove rimangono da completare solo alcune tinteggiature. E il terzo stralcio di lavori, che prevede le opere di urbanizzazione esterne, partirà dopo Ferragosto per arrivare a completamento entro settembre, in corrispondenza dell’avvio dell’anno scolastico.

Dopo la realizzazione della nuova ala in ampliamento dell’edificio, è quasi completata la ristrutturazione dell’edificio storico e le due strutture sono state collegate attraverso un corridoio vetrato. I lavori, che hanno richiesto un investimento complessivo di 1 milione 600 mila euro, proseguiranno nelle prossime settimane, tra l’altro, con la pavimentazione del cortile, la predisposizione delle caditoie per le acque meteoriche e il collegamento dei pluviali con le fognature.

Quello alla scuola Martin Luther King è però solo uno degli interventi di edilizia scolastica in corso programmati dal settore Lavori pubblici del Comune di Modena nel periodo estivo. Si aggiungono infatti interventi di manutenzione in numerose scuole del territorio comunale, che in questa fase riguardano in particolare il rifacimento di impianti elettrici e di controsoffittature.

Complessivamente, gli interventi di manutenzione in corso e previsti nel periodo estivo, vanno dalla sostituzione dei serramenti, per un importo di 600 mila euro (scuole Cavour e Gramsci), a lavori di riqualificazione e messa in sicurezza nell’ambito del progetto del Governo Scuole Sicure, come tinteggi, ripristino di strutture in cemento armato, solai, scale esterne, bagni, coperture, adeguamenti delle altezze di corrimani e parapetti, e adeguamenti normativi per la prevenzione incendi, per un importo di 420 mila euro (scuole Madonnina, Bersani, Collodi, Pascoli, De Amicis, Gramsci, Lanfranco, Pisano, Calvino, San Carlo, Carducci, Paoli, San Giovanni Bosco, Sant’Agnese Bellaria, Centro Territoriale Permanente); da lavori di sostituzione delle controsoffittature per 240 mila euro (nelle scuole Cavour, Ferraris, Fossamonda, Don Minzoni, San Damaso, Barchetta, Villaggio Giardino, Centro Territoriale Permanente) ad adeguamenti degli impianti elettrici o sostituzione di corpi illuminanti per 370 mila euro (scuola dell’infanzia statale Lippi 2, scuola elementare San Giovanni Bosco, scuola elementare Galilei, scuola elementare Rodari, scuola elementare Buon Pastore, scuola media Lanfranco, scuola elementare Don Milani, scuola elementare Sant’Agnese Bellaria, scuola elementare Palestrina).

Azioni sul documento