Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Marzo / IN CONSIGLIO COMUNALE SI DISCUTE DI VIABILITÀ IN CITTÀ
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

22/03/2017

IN CONSIGLIO COMUNALE SI DISCUTE DI VIABILITÀ IN CITTÀ

Nella seduta di giovedì 23 marzo in trattazione numerose interrogazioni e ordini del giorno, tra cui anche una mozione sui 60 anni dei Trattati di Roma sull’Europa

Dall’integrazione degli ospedali modenesi alla viabilità in città, dal decennale della scomparsa di Pavarotti alle celebrazioni per il 60esimo anniversario dei Trattati di Roma che hanno dato il via al processo di integrazione europea. Sarà una seduta ricca di temi in discussione quella del Consiglio comunale di giovedì 23 marzo in Municipio a Modena.

I lavori prenderanno il via alle 14.30 con la trattazione di una serie di interrogazioni su “Location di un eventuale mercato contadino coperto a Modena”, “Lettera iscrizione scuola secondaria di primo grado”, “A che punto è arrivata l’integrazione funzionale tra il Policlinico e l’Ospedale di Baggiovara? Diversi problemi organizzativi fanno ritenere che ancora vi siano troppi problemi non risolti”, “La Società modenese Fiere corse e cavalli, un fiore all’occhiello dei modenesi, rischia di non avere una continuità per i mancati riconoscimenti di contributi che le spetterebbero per i forti investimenti effettuati sull’Ippodromo Ghirlandina. Cosa intende fare l’Amministrazione di Modena?”, “Quando verranno terminati i lavori della zona 30 realizzata alla Sacca con la partecipazione dei cittadini?”, “Incrocio pericoloso tra via Sassi e via Tamburini. Cosa intende fare l’Amministrazione di Modena per risolvere il problema?”, “Sicurezza su strada Nonantolana all’incrocio con strada Fossamonda nord”, “Pericolo all’incrocio tra via Barozzi e via Vecchi”, “Incrocio via Bellinzona/via Medaglie d’Oro”, “Attraversamento pedonale pericoloso via Carlo Sigonio, altezza cinema estivo/parcheggio ex Amcm”, “Stato di manutenzione delle strade e dei marciapiedi; il Comune deve intervenire”.

Alle ore 17 è previsto l’appello e la discussione degli ordini del giorno. Il primo, relativo a “Concerto/Tributo a Pavarotti a Verona nel decennale della scomparsa; a Modena possiamo piangerci addosso lamentandoci dello ‘scippo’ subito o capire che il Concerto dell’Arena può essere un’opportunità”, sarà trattato insieme a due interrogazioni: “Evento tributo per il decennale della scomparsa di Luciano Pavarotti: perché l’Amministrazione ha permesso che venisse organizzato a Verona?” e “Decennale Pavarotti”.

Seguiranno gli ordini del giorno “Celebrazioni del 60esimo anniversario dei Trattati di Roma”; “Italiane e Italiani si diventa: il Senato approvi la riforma sulla cittadinanza per riconoscere e incentivare integrazione e inclusione” e “Conclusione positiva dell’iter di approvazione della legge sulla Cittadinanza”, trattati congiuntamente; “Il Governo fissi l’election day per referendum ed elezioni amministrative per favorire la partecipazione e risparmiare molti milioni”; “Progetto culturale Sant’Agostino-Estense e finanziamenti”; “Fondi per la sicurezza dei ciclisti”; “Regolamento per la prevenzione e il contrasto delle patologie e delle problematiche legate al gioco d’azzardo lecito”.

Azioni sul documento