Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2017 / Aprile / LA FAMILY CARD CAMBIA, NUOVA VERSIONE DOPO L’ESTATE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

27/04/2017

LA FAMILY CARD CAMBIA, NUOVA VERSIONE DOPO L’ESTATE

Tavolo tecnico con la grande distribuzione per rivedere criteri d’accesso e benefit. Lo strumento rientrerà tra le proposte del Welfare per il sostegno alle famiglie

La Family Card, progetto originariamente pensato dal Comune di Modena nell’ambito delle attività economiche come sostegno ai consumi delle famiglie, si rinnoverà per integrare gli strumenti sociali di sostegno al reddito dei nuclei numerosi.

Come già annunciato, dal primo maggio la Family Card non sarà più attiva negli esercizi della grande distribuzione che avevano aderito (Coop Alleanza 3.0 e Conad), mentre per il commercio al dettaglio le convenzioni erano già terminate al 31 marzo.

L’esperienza riprenderà però dopo l’estate, sempre grazie al fondamentale contributo della grande distribuzione, in una nuova veste più rispondente alle esigenze del mutato quadro economico e sociale, in un’ottica di contrasto degli effetti della crisi economica e di riduzione dello spreco comunque sempre a sostegno dei nuclei numerosi.

Sulla base di altre sperimentazioni recentemente avviate in Comuni vicini, anche a Modena cambieranno, in particolare, i requisiti per accedere alle agevolazioni e potranno aumentare i benefit a cui la card darà diritto. L’assessorato al Welfare sta attivando un tavolo tecnico che dovrà, appunto, ridefinire lo strumento ripensandone i requisiti d’accesso e le modalità d’intervento per collocarlo in modo organico all’interno delle risposte diversificate e coordinate già messe in campo dall’Amministrazione con la collaborazione di istituzioni e realtà territoriali.

Azioni sul documento