Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

02/10/2018

GRAVE INCIDENTE STRADALE SULLA MODENA-SASSUOLO

Tre feriti nello scontro tra un tir e un furgone. Contemporaneamente secondo incidente in via Giardini. Municipale impegnata per rilievi di legge e servizio di viabilità

Tre persone sono rimaste gravemente ferite nell’incidente stradale avvenuto nella mattinata di martedì 2 ottobre sulla tangenziale Modena-Sassuolo, che ha coinvolto un mezzo pesante e un autocarro. Le dinamiche del sinistro sono ancora al vaglio della Polizia municipale di Modena intervenuta per i rilievi di legge e per regolare la viabilità che, anche con l’ausilio dei vigili di Formigine, è stata ripristinata in un paio d’ore.

Pare che il mezzo pesante fosse fermo in tangenziale e il conducente dell’autocarro, che trasportava forniture alimentari per bar, pur avendo sterzato, non sia riuscito ad evitarlo, andando a sbattere contro la parte posteriore sinistra del tir e mettendosi di traverso sulla carreggiata. A causa del violento impatto uno dei passeggeri del furgone è stato sbalzato fuori dal veicolo, ma anche il conducente e l’altro passeggero seduto accanto a loro (per estrarre dal mezzo uno dei quali si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco) hanno riportato ferite gravi. Si tratta di tre italiani: un 23enne nato e residente a Sassuolo, un 32enne di Napoli e un 36enne nato a Napoli e residente a Sassuolo. Illesi invece i due uomini, di nazionalità filippina, che viaggiavano a bordo del mezzo pesante, di proprietà una ditta straniera, che trasportava pallet.

La Modena-Sassuolo è stata chiusa in entrambe le direzioni per un breve lasso di tempo per consentire l’arrivo dei mezzi di soccorso; è stata quindi aperta al traffico in direzione Sassuolo e successivamente si è proceduto a riaprire anche nella direzione opposta, prima una corsia, per consentire le operazioni di pulizia della strada, successivamente l’altra.  

Contemporaneamente la viabilità nella zona sud di Modena ha subito anche le conseguenze di un altro incidente stradale avvenuto, tra le 10.40 e le 11, su via Giardini, all’altezza dell’imbocco della complanare, in zona Saliceta San Giuliano. In questo secondo sinistro, tre veicoli sono rimasti coinvolti in un tamponamento e due persone hanno riportato ferite lievi.

In mattinata, disagi alla circolazione si erano già registrati anche in via Morane, all’altezza di via Liguria dove a seguito di un incidente un’automobile si era capottata.

Azioni sul documento