Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Ottobre / INFANZIA / 2 – “LA STRAPAPERA” FESTEGGIA 20 ANNI DI GIOCO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

10/10/2018

INFANZIA / 2 – “LA STRAPAPERA” FESTEGGIA 20 ANNI DI GIOCO

Con 7mila utenti ogni anno l’unica ludoteca pubblica in città offre gratuitamente giochi e attività per bimbi, ragazzi, scuole ed è entrata negli Itinerari didattici

La Ludoteca Strapapera di Modena compie vent’anni e sabato 13 ottobre festeggia nella sua sede di via San Giovanni Bosco 150 con “Venti di gioco”, una giornata di gioco alla scoperta della ludoteca, aperta a tutti.

La Strapapera è l’unica ludoteca pubblica in città dove nel tempo si ritagliata un significativo pubblico di riferimento fatto di piccoli frequentatori: circa 7mila ogni anno. Inoltre, i locali un tempo della biblioteca di quartiere, sono diventati un punto di riferimento per i genitori della zona San Lazzaro.

“Alla Strapapera - spiegano gli operatori - tutto ruota attorno al gioco come veicolo e cuore dell’incontro tra le persone, occasione di divertimento e opportunità di fare nascere relazioni, oltre che di impostare una proposta educativa”.

In ludoteca è infatti disponibile una ricca gamma di proposte di gioco e materiale più o meno strutturato che può costituire uno stimolo all’apprendimento a singoli e a gruppi, come nel caso delle scuole, con le quali la struttura collabora fornendo spazi, materiali e competenze per arricchire l’attività didattica anche grazie al sostegno di Memo che ha anche incluso la ludoteca tra gli Itinerari didattici: un avamposto del divertimento, dunque, che si propone come servizio educativo ancorato al territorio.

Il rapporto con il mondo della scuola avviene anche con la presenza di tirocinanti di facoltà universitarie, di percorsi di stage e volontariato per gli studenti degli istituti superiori. La ludoteca collabora anche con il Teatro dei Venti, la scuola primaria San Giovanni Bosco e la Casa Residenza San Giovanni Bosco che ha visto interagire gli anziani ospiti con bambini, ragazzi, operatori e famiglie in un percorso di conoscenza e scambio di amicizia e saperi.

L’attività della Strapapera ha inizio a settembre e termina a luglio. Il servizio è libero e gratuito ed è strutturato per orari ed età dei partecipanti: martedì e giovedì dalle 9 alle 12 per bambini da 1 a 3 anni; sabato dalle 9 alle 12 per tutti; lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15.30 alle 18.30 per la fascia d’età dai 3 agli 11 anni; martedì e giovedì dalle 16 alle 19 per quella dagli 11 ai 17 anni. Alla Ludoteca possono accedere anche le scuole su prenotazione.

I giochi collocati nei 100 metri al piano terra e 40 al piano superiore (per gli adolescenti) sono suddivisi in otto categorie in base alle caratteristiche e alla funzione cognitiva che stimolano. Vengono inoltre proposte attività di gioco, laboratorio, festa e animazioni differenziate per le diverse fasce d’età con una forte la proposta settimanale di laboratori creativi di costruzione e invenzione, oltre che con attenzione alla riscoperta dei giochi del passato e di giochi di altre culture.

 

Azioni sul documento