Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Novembre / OLTRE 100 ANZIANI AL PRANZO DI NATALE OFFERTO DAI LIONS
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

30/11/2018

OLTRE 100 ANZIANI AL PRANZO DI NATALE OFFERTO DAI LIONS

Domenica 2 dicembre al ristorante Vinicio. Parteciperanno anche il sindaco Gian Carlo Muzzarelli e la presidente del Consiglio comunale Francesca Maletti

Sono oltre un centinaio gli anziani residenti nelle strutture protette o seguiti dai Servizi sociali del Comune di Modena che domenica 2 dicembre saranno ospiti dei Lions club di Modena al tradizionale pranzo degli auguri di Natale in programma al ristorante Vinicio.

Per il nono anno torna l’appuntamento che vede come promotori i Lions modenesi e il Leo club (associazioni giovanili) in collaborazione con l’assessorato comunale alla Coesione sociale, Sanità, Welfare, Integrazione e Cittadinanza del Comune di Modena. All’iniziativa partecipano inoltre, predisponendo i trasporti, le associazioni Avpa-Croce blu, Anteas, e Auser.

Dei 108 anziani invitati a partecipare, 77 ospiti provengono dalle 13 case residenza del Comune di Modena e saranno accompagnati da 20 tra operatori e volontari; 31 sono anziani soli segnalati dai Poli sociali del territorio e saranno accompagnati da sette volontari di Avpa Croce Blu, Auser e Anteas che si occuperanno anche del trasporto.

Al momento conviviale parteciperanno anche il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, la presidente del Consiglio comunale Francesca Maletti e don Giuliano Verucchi .

“Il pranzo di auguri offerto dai Lions di Modena, con cui ci sono state diverse le occasioni di collaborazione a scopo solidaristico è ormai una tradizione per la nostra città. È una bella iniziativa di solidarietà e rafforza la coesione sociale”, ha sottolineato il sindaco Gian Carlo Muzzarelli alla conferenza stampa di presentazione a cui hanno partecipato la presidente di zona Giulia Grilli insieme a presidenti di club  e l’Officer distrettuale del Lions Gianfranco Sabatini.

 

“Non solo per gli anziani che partecipano, ma anche per i nostri soci il pranzo degli auguri di Natale è un appuntamento importante e atteso - ha aggiunto Sabatini - E rientra completamente nel nostro spirito: il motto dei Lions club è infatti ‘noi serviamo’, oltre ad essere l’occasione per trascorrere alcune ore in compagnia con spirito di condivisione”.

Al pranzo saranno presenti il governatore Bernardino Salvati e i presidenti dei Lions e dei Leo dei Club modenesi con i loro guidoni.

Il programma prevede l’arrivo degli ospiti al ristorante Vinicio, punto d’incontro di molti Lions club; la Santa Messa alle ore 11 a cui parteciperà anche il prefetto Maria Patrizia Paba che porterà anche i suoi saluti a tutti i presenti all’iniziativa.

Seguiranno gli auguri delle autorità cittadine e dei Lions, e il pranzo servito dai soci dei club. Il menù prevede passatelli asciutti catechino con purè e il panettone... Dalle 14 è infine previsto un momento di intrattenimento musicale con Simone Guaitoli e il Coro di San Lazzaro.

Azioni sul documento