Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Novembre / VIAEMILIADOCFEST, STORIE DI MIGRAZIONI E RACCONTI DAL MARE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

08/11/2018

VIAEMILIADOCFEST, STORIE DI MIGRAZIONI E RACCONTI DAL MARE

Venerdì 9 novembre dalle 18.30 a notte all’Astra con il Festival della Migrazione. “Un popolo in pieno sole”, “Strange fish”, “Mum I’m sorry”, “Iuventa”. Ingresso libero

Storie di migrazioni e racconti dal mare, venerdì 9 novembre in collaborazione con il Festival della Migrazione, sono al centro della seconda giornata di Viaemili@docfest, il festival del cinema documentario in programma al Cinema Astra di via Rismondo 21 a Modena fino a domenica 11 novembre, con tutte le proiezioni a ingresso libero.

Si parte alle 18.30 con “Un popolo in pieno sole” di Claudia Vavassori, viaggio in Senegal con l’associazione Takku Ligey e il Teatro dei Venti di Modena: scambio tra tradizioni e cultura sinonimo di crescita. Al termine la regista incontra il pubblico.

Alle 19.30, pillola della rassegna “In che mondo vivremo?” con Marwa Mahmoud, educatrice interculturale, Francesco De Vanna, ricercatore CRID Unimore e la regista Martina Melilli.

Alle 20.30 proiezione di “Strange fish” di Giulia Bertoluzzi, premiato al festival Visioni dal Mondo, sugli eroi anonimi di Zarzis, villaggio di pescatori in Tunisia dilaniato dalla guerra, che ogni giorno trovano in mare corpi fluttuanti come strani pesci. Poi il corto vincitore di ArteVisione “Mum I’m sorry” di Martina Melilli, sugli oggetti recuperati dai corpi di uomini, donne e bambini che hanno tentato di arrivare in Europa e che sono tutto ciò che resta delle loro vite.

Infine, si chiude con la proiezione di “Iuventa” di Michele Cinque, presentato al Biografilm 2018, storia dell’Ong fondata da un gruppo di ragazzi a Berlino, che con la nave Iuventa vanno in mare per salvare chi dall’Africa fugge verso l’Europa. Durante il festival il bar al Cinema Astra è a cura di Juta Cinerama.

Il Modena Viaemili@docfest è promosso da Arci Modena, Arci Emilia Romagna, Ucca, Kaleidoscope Factory, Comune di Modena e Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio UniMoRe, contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, in collaborazione con Istituto Storico, Astra Multisala, ForModena, Juta Cinerama, D.E-R. Media partner: Cinemaitaliano.info, Gazzetta di Modena e Trc’.

Programma completo su www.modenaviaemiliadocfest.it, facebook e instagram.

Azioni sul documento