Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Febbraio / ALLA BIBLIOTECA DELFINI ARRIVANO FAVOLE DAL MEDITERRANEO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

13/02/2018

ALLA BIBLIOTECA DELFINI ARRIVANO FAVOLE DAL MEDITERRANEO

Mercoledì 14 febbraio alle 17.15 Abderrahim El Hadiri e le storie della piazza di Marrakech

Cantastorie dal Mediterraneo alla biblioteca Delfini di corso Canalgrande 103. Mercoledì 14 febbraio alle 17.15, con “Parole sulla sabbia. Racconti in ogni luogo”, le storie dei narratori orali della Jemaa El Fnà, la grande piazza di Marrakech animata da commerci e spettacoli ambulanti, rivivono nella narrazione teatrale di Claudio Simeone e Abderrahim El Hadiri, attore e regista marocchino.

Lo spettacolo è rivolto alle famiglie e in particolare ai bambini a partire dai 6 anni. L'ingresso è libero e gratuito per tutti fino ad esaurimento dei posti.

Seduto su un tappeto e aiutato da pochi oggetti – un vaso, un tamburo, uno sgabello, una tajine – il cantastorie intreccia racconti di varie epoche e provenienze, arrivati da una sponda all'altra del Mediterraneo.

Abderrahim El Hadiri è arrivato in Italia nel 1989 e ha cominciato a fare teatro – prima con la Cooperativa Teatro Laboratorio di Brescia, poi con la compagnia Cicogne teatro arte musica – attingendo alla tradizione favolistica del suo Paese. Un amore nato in lui da bambino, ascoltando le narrazioni orali delle Mille e una notte. I suoi spettacoli, tra i più noti “Sotto la tenda” ed “Heina e il Ghul" sono stati presentati in importanti festival internazionali. L'iniziativa ha il sostegno dell'Unione europea grazie al progetto Siamo (Sistema per l'integrazione e l'accoglienza a Modena).

Informazioni al tel 059 2032940 o sul web www.comune.modena.it/biblioteche).

Azioni sul documento