Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Febbraio / SECCHIA RAPITA, A PALAZZO COMUNALE IL LIBRO DI SORRENTINO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

13/02/2018

SECCHIA RAPITA, A PALAZZO COMUNALE IL LIBRO DI SORRENTINO

Giovedì 15 febbraio alle 17.30 presentazione de “Il Duca Passerino” e storie da riscoprire

Si parlerà della Secchia rapita e di tante storie ad essa collegate giovedì 15 febbraio alle 17.30 in Sala di Rappresentanza del Palazzo Comunale in piazza Grande. L’occasione è data dalla presentazione, aperta a tutti liberamente fino a esaurimento posti, del libro di Gabriele Sorrentino, "Il Duca Passerino" (edizioni Terra e Identità). Saranno presenti e in dialogo l'autore del libro e suo padre, Alessandro, autore a sua volta del saggio "La secchia rapita... restituita?".

Se tutti i modenesi conoscono la secchia rapita - il trofeo che nel 1325 i Modenesi guidati da Rainaldo Bonacolsi (il “Duca” Passerino) strapparono ai bolognesi dopo l’epica vittoria nella battaglia di Zappolino - pochi conoscono invece le vicende seguenti, che dal Medioevo hanno portato la Secchia a diventare il simbolo più amato della città esposto con orgoglio nelle sale del Comune e in copia nella Ghirlandina.

Non solo le fortune letterarie, ma i tentativi dei bolognesi di riaverla con le buone, le proposte abortite di alcuni modenesi di restituirla, i furti e tanto altro.

Una storia lunga 700 anni fatta di aneddoti, episodi curiosi e scherzi più o meno goliardici.

Azioni sul documento