Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Maggio / “SETTIMANA DELLA DIDATTICA IN ARCHIVIO”, LE INIZIATIVE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

08/05/2018

“SETTIMANA DELLA DIDATTICA IN ARCHIVIO”, LE INIZIATIVE

A Palazzo dei Musei giovedì 10 maggio alle 17 si presenta il libro su 100 anni delle scuole Pascoli; sabato 12 alle 9.30 la mostra da ricerche di studenti del Muratori - S. Carlo

Anche quest'anno, proprio in questi giorni, l'Archivio Storico del Comune di Modena partecipa alla “Settimana della didattica in archivio” con più progetti. Dopo l’iniziativa di martedì 8 maggio “C’era una volta”, dedicata a bambini dai 5 ai 12 anni, giovedì 10 maggio alle 17 l’istituto culturale che ha sede al primo piano di Palazzo dei Musei in largo S. Agostino ospita la presentazione di “Miaogiò”, il libro nato anche da ricerche in archivio che racconta la storia delle Scuole Pascoli giunte a cent’anni di attività. Infine, sabato 12 maggio alle 9.30 si presenta la mostra Romanità e Fascismo, visitabile fino al 19 maggio, frutto dell'impegno degli allievi del Liceo Muratori - San Carlo in alternanza scuola lavoro all'Archivio. Si sono interessati all’utilizzo dell'iconografia romana in epoca fascista, trovando analogie anche con la simbologia utilizzata da Napoleone nel 1796. Sabato 12 maggio saranno proprio gli studenti della quinta B del liceo classico a presentare lo studio svolto in occasione dei 2200 anni di Modena romana sulla documentazione conservata nell’archivio della loro scuola e in archivio comunale, per verificare quanto la simbologia del potere in epoca romana avesse ancora la sua importanza a secoli di distanza. Per partecipare è consigliato prenotare al tel. 059 2033454, disponibile anche per informazioni.

Nel corso dell'anno scolastico 2017-2018 sono stati ancora una volta numerosi  Nel corso dell'anno scolastico 2017-2018 sono stati ancora una volta numerosi (oltre 400) i ragazzi delle scuole di Modena e provincia che hanno frequentato l'archivio per attività di studio, per visite guidate e per l'alternanza scuola lavoro. Con loro anche gruppi e associazioni culturali hanno svolto attività laboratoriali e di ricerca.

La “Settimana della didattica in archivio” intitolata “Quante storie nella Storia” giunge quest’anno all’edizione numero 17 e ancora una volta si caratterizza per la varietà delle iniziative: gli archivi del territorio regionale, infatti, presentano gli elaborati frutto dell’attività didattica condotta con le scuole nel corso dell’anno scolastico e – nell’ottica di valorizzare il proprio patrimonio – organizzano visite guidate, mostre, percorsi tematici, iniziative formative e laboratoriali.

Azioni sul documento