Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Settembre / FONDERIE COOPERATIVE, IL COMUNE CHIEDE ACCERTAMENTI
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

18/09/2018

FONDERIE COOPERATIVE, IL COMUNE CHIEDE ACCERTAMENTI

In seguito alla segnalazione di danni alle coperture, con una lettera inviata questa mattina, martedì 18 settembre, alla proprietà dell’azienda, Ausl e Arpae

Il Comune di Modena, con una lettera inviata a Fonderie cooperative, Ausl e Arpae Modena chiede accertamenti sulla natura dei materiali che costituiscono la copertura dello stabilimento di via Zarlati che, come comunicato dalla stessa azienda nei giorni scorsi, hanno subito danni in alcuni punti a causa del maltempo.

L’accertamento tramite esami di laboratorio è il primo atto della procedura prevista dalle norme per verificare se le coperture contengono amianto. Nel caso in cui ne sia accertata la presenza, prosegue la lettera, dovranno essere eseguite entro un mese tutte le opere di ripristino necessarie per rimettere in sicurezza tutte le coperture, in particolare, ma non solo, quelle contenenti amianto.

L’ufficio Ambiente del Comune ricorda anche che, sempre nel caso in cui sia accertata la presenza di amianto, l’intervento dovrà essere preceduto dalla presentazione al Servizio prevenzione sicurezza ambienti di lavoro dell’Ausl di un Piano di lavoro con richiesta di valutazione in via di urgenza. Sarà quindi necessario presentare, come previsto dalle linee guida regionali, una valutazione sullo stato di conservazione delle coperture e predisporre un Piano di controllo e manutenzione.

Azioni sul documento