Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2018 / Settembre / INAUGURA IL BAR ARCOBALENO PER I 20 DEL CENTRO DEL MONTE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

28/09/2018

INAUGURA IL BAR ARCOBALENO PER I 20 DEL CENTRO DEL MONTE

Sabato 29 settembre doppia festa con ospiti e operatori della residenza che gestisce anche il punto ristoro. Presenti all’inaugurazione il sindaco e l’assessora Urbelli

Sabato 29 settembre, al parco XXII aprile la festa è doppia con “20 in un baleno”. Si festeggiano infatti i vent’anni del centro comunale socio-riabilitativo residenziale e diurno Mario Del Monte, che si affaccia sull’area verde ed è gestito dalla cooperativa Il Megafono, e l’inaugurazione del Bar Arcobaleno cha ha riaperto durante l’estate, affidato alla medesima gestione, grazie a un accordo tra Comune di Modena e Fondazione Ceis.

Alle 11.15 il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, l’assessora al Welfare e alla Coesione Sociale Giuliana Urbelli e il Presidente del Quartiere 2 Carmelo Belardo parteciperanno insieme a operatori, ospiti e ai loro familiari all’inaugurazione del Bar Arcobaleno, il primo luogo in città contraddistinto dal marchio “Punto città sociale e sicura” (poi è arrivato anche il chiosco dell’ex cinema Principe).

In 20 anni - afferma l’assessora al Welfare Giuliana Urbelli - molto è cambiato nella cura e nella percezione delle differenti abilità, merito anche di chi si è battuto, accanto alle istituzioni, per offrire qualità all’assistenza e ricchezza di opportunità. Al parco XXII aprile abbiamo realizzato il primo insediamento sociale che ha anche l’obiettivo di generare sicurezza attraverso l’apertura di un bar che vedrà coinvolti ragazzi, familiari e soci della cooperativa Il Megafono”.

La giornata “20 in un baleno” inizierà alle 9.30 al Centro Mario Del Monte (via Due Canali Nord 235) con un momento di interviste e ricordi a chi l’ha fondato e continua a farlo vivere e la mostra fotografica “20 scatti” per rivivere la vita passata dentro e fuori la Casa e ricordare le persone che l’hanno abitata. Proseguirà quindi dalle 11.15 alle 17 al Bar Arcobaleno (via Toniolo 124) aperto dalla fine di luglio per garantire un punto di ristoro e di riferimento nel parco, oltre che una significativa opportunità di inclusione sociale per gli ospiti del centro che, insieme a operatori e famiglie della cooperativa, hanno iniziato ad offrire il loro servizio ai primi clienti.

“A vent’anni dalla nascita del Centro Mario Del Monte - spiega il presidente Patrick Puddu de Il Megafono - la tappa del 29 settembre rappresenta anche un nuovo punto di partenza con la gestione del Bar Arcobaleno, un progetto della cooperativa, reso possibile grazie al coinvolgimento attivo di Anffas Modena, Fondazione Ceis, Legacoop Estense e le associazioni del Comitato Vivi il parco XXII Aprile: un intreccio di reti sociali, da anni attive nel territorio a sostegno delle aree di fragilità della cittadinanza, con il supporto dell’Amministrazione comunale e del Quartiere 2”.

La mattinata nei locali del Bar Arcobaleno proseguirà con l’intervento del professor Andrea Canevaro che parlerà del tema “L’educatore acrobata” scelto dalla cooperativa per la programmazione annuale.

Durante il buffet verrà presentato il menù del Bar in Realtà Aumentata a cura della Start-up modenese Pop&Smart, iniziativa all’interno del programma di Modena Smart Life 2018. Dopo un pomeriggio di musica e festa, la giornata si concluderà alle ore 17 con il saluto di Beppe Carletti e Yuri Cilloni dei Nomadi.

Per informazioni info@il-megafono.com

 

Azioni sul documento