Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2019 / Novembre / “MODENA COMUNE” ON LINE E NELLE CASE. “INFANZIA E DIRITTI”
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

04/11/2019

“MODENA COMUNE” ON LINE E NELLE CASE. “INFANZIA E DIRITTI”

Sul mensile comunale in distribuzione alle famiglie le iniziative di “Ascoltare infinito presente” nel 30° della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

“Infanzia e diritti” è il titolo di copertina di novembre per Modena Comune, il mensile dell’Amministrazione comunale modenese. All’interno, si parla di “Ascoltare: infinito presente”, il calendario di iniziative che il Comune, insieme con Fondazione San Carlo, Unimore, Fem, Drama Teatro e Free to choose, propone alla città in occasione dei 30 anni della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, tra le quali anche un appuntamento in Consiglio comunale. Lezioni magistrali e laboratori aperti a docenti, bambini e famiglie fino all’appuntamento per il conferimento della cittadinanza onoraria ai bambini di famiglie straniere: la festa “Bambino=Cittadino”.

Il mensile, già online sul sito web (www.comune.modena.it/salastampa), mentre ne è incominciata anche la distribuzione nelle case dei cittadini modenesi, dà spazio anche a iniziative per prevenire e contrastare il gioco d’azzardo tra i giovani, ai cantieri in corso che porteranno nuovi spazi in città anche per la cultura, al federalismo demaniale.  

Tra gli altri servizi e argomenti, le pagine centrali di cultura sono dedicate al “Mese della Scienza in biblioteca”, alla nuova mostra del Museo della Figurina sul ciclismo e la bicicletta, alla Corale Rossini, ad anticipazioni sul Capodanno 2020 in piazza Roma con “La notte della Taranta”. Nella sezione dedicata al Consiglio comunale si presentano, tra l’altro, i nuovi consigli di Quartiere.

Azioni sul documento