Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2019 / Novembre / CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DELL’EX QUESTORE PINTO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

11/11/2019

CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DELL’EX QUESTORE PINTO

Le condoglianze del sindaco Muzzarelli e del presidente del Consiglio comunale Poggi

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ha espresso cordoglio, anche a nome della città, per l’improvvisa scomparsa del prefetto Giovanni Pinto, già Questore di Modena. Il sindaco ha ricordato come Pinto, al pari di altre personalità che hanno ricoperto importanti cariche civili e militari in città, aveva poi deciso di stabilirsi definitivamente a Modena dove viveva con la famiglia a cui va la solidarietà anche del presidente Fabio Poggi e del Consiglio comunale.

Giovanni Pinto ha rivestito le funzioni di Questore della provincia di Modena per circa un anno, dal luglio 2011 all’ottobre 2012.

Azioni sul documento