Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2019 / Febbraio / “SONDA CLUB” /2 – GLI ARTISTI PROTAGONISTI NEI DUE NUOVI VINILI
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

08/02/2019

“SONDA CLUB” /2 – GLI ARTISTI PROTAGONISTI NEI DUE NUOVI VINILI

Brevi schede dei musicisti: Mara Redeghieri, Murubutu, La Metralli e il rapper Messia

Ogni singolo di “Sonda Club” vede la presenza di un artista iscritto a Sonda e di un artista conosciuto provenienti dall'Emilia-Romagna. Ai due vinili in uscita oggi, 8 febbraio, hanno collaborato Mara Redeghieri (ex Ustmamò) e il rapper Murubutu. A loro il progetto Sonda ha affiancato due giovani artisti. Con Mara Redeghieri, la band La Metralli: per il singolo Mara ha offerto il brano “Augh”, La Metralli ha scelto “Elittica”. Sull'altro lato del vinile con Murubutu, che ha donato al progetto “Mara e il maestrale”, c’è il giovane rapper bolognese “Messia” con “Matondo”.

Mara Redeghieri è stata frontwoman e voce degli Üstmamò dalla nascita della band fino allo scioglimento; nel 2009 dà vita al progetto Dio Valzer, incentrato sulla divulgazione di storie di partigiani e libertari antifascisti di montagna, divenuto un album finanziato con il crowdfunding e un tour in tutta Italia. Nel 2017 pubblica l'album solista “Recidiva” con Stefano Melone alla produzione artistica.

La Metralli - Il progetto nasce a Modena nel 2010 e un anno dopo il gruppo pubblica il primo album “Del mondo che vi lascio” e si trasferisce a Bologna. La Metralli è Meike Clarelli, Marcella Menozzi, Davide Fasulo, Cesare Martinelli e Christian Pepe. Insieme danno vita ad un progetto musicale d’autore che fonde le sonorità della musica popolare con influenze mediterranee, acustiche ed elettriche, jazz e sperimentali. Ne scaturisce una musicalità dalla grande forza evocativa. La Metralli vince il Premio Ciampi 2012 coi brani “Piovevo” e “La sciancata“. Il secondo album “Qualche grammo di gravità” è selezionato tra i migliori 50 dell’anno dalla commissione Premio Tenco 2014.

Murubutu – Vero nome Alessio Mariani, classe '75, è fondatore e voce del collettivo La Kattiveria, fondato a Reggio Emilia negli anni '90. Nella sua carriera solista ha pubblicato cinque album: “Il giovane Mariani e altri racconti” (2009), “La bellissima Giulietta e il suo povero padre grafomane” (2011), “Gli ammutinati del Bouncin' ovvero mirabolanti avventure di uomini e mari” (2014), “L'uomo che viaggiava nel vento e altri racconti di brezze e correnti” (2016), nel 2019 esce il suo ultimo disco “Tenebra è la notte ed altri racconti di buio e crepuscoli”, che vede la partecipazione di artisti come Caparezza, Mezzosangue e Willie Peyote.

Messia - Alberto Pizzi, in arte Messia, classe 1991, si avvicina al rap scrivendo le prime rime da adolescente, emergendo nel panorama underground tra contest di freestyle ed esibizioni live. Si distingue per il suo stile, che unisce la profondità di scrittura alla musicalità del flow, con sonorità che spaziano dai campionamenti dell'hip hop classico all'elettronica, al rap strumentale. Dopo tre EP autoprodotti ("Butterfly Effect" uscito nel 2010, "Invictus" nel 2011, e "C'è dell'Altro" nel 2015), nella primavera del 2018 pubblica il singolo "Elephant" in collaborazione con The Teacher, musicista polistrumentista bolognese. Attualmente è impegnato nella produzione del prossimo album, al quale sta lavorando con Turo aka Andrea Turone, produttore e musicista (Le Ceneri e i Monomi, Brightside, Marta).

I nuovi vinili “Sonda Club”, gratuiti, sono disponibili al Centro Musica di Modena.

Informazioni a 71MusicHub - Centro Musica, via Morandi 71, tel. 059 2034810 (www.musicplus.it o facebook.com/centromusicamo).

Azioni sul documento