Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2019 / Marzo / NASCONDE MARJUANA MA VIENE “VISTO” DALLE TELECAMERE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

06/03/2019

NASCONDE MARJUANA MA VIENE “VISTO” DALLE TELECAMERE

Controlli della Polizia municipale in zona stazione ferroviaria. L’uomo, che ha tentato di fuggire, è stato anche denunciato per resistenza

È stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, oltre che per inosservanza alle norme sugli stranieri, l’uomo che nel pomeriggio di martedì 5 marzo ha tentato di sottrarsi a un controllo della Polizia municipale di Modena cercando di fuggire. È accaduto nel pomeriggio, durante i controlli effettuati dagli agenti della Municipale, in abiti civili, disposti periodicamente da un’ordinanza del Questore nella zona della stazione ferroviaria, di parco XXII aprile e viale Gramsci.

Con l’ausilio della videosorveglianza collegata alla sala operativa del Comando di via Galilei, l’uomo, risultato poi essere un 38enne cingalese con numerosi precedenti penali, è stato notato mentre nascondeva qualcosa nel tratto di via dell'Abate che conduce a viale Crispi. Fermato da un pattuglia della Municipale si è però divincolato ed è fuggito a piedi fino allo scalo merci dove si è nascosto; qui è stato raggiunto e accompagnato al Comando per essere fotosegnalato. Recuperati e sequestrati anche i cinque grammi di marijuana che aveva nascosto.

Nello stesso pomeriggio gli agenti hanno anche controllato e identificato diverse persone nell’area del complesso R-Nord tra i quali un 28enne nigeriano denunciato per inosservanza alle norme sugli stranieri fermato in viale Gramsci e trovato in possesso di 1200 euro in contanti guadagnati, a suo dire, come cantante.

Azioni sul documento