Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2019 / Marzo / VILLA OMBROSA / 3 – SABATO 9 MARZO IL TAGLIO DEL NASTRO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

04/03/2019

VILLA OMBROSA / 3 – SABATO 9 MARZO IL TAGLIO DEL NASTRO

Alle 11 l’inaugurazione con il sindaco Muzzarelli, l’assessora Guadagnini, le associazioni femminili e Roberta Marverti, della casa internazionale delle donne di Roma

Uno spazio, una casa comune ma anche un’occasione di incontro, di conoscenza, di creazione di un laboratorio culturale, sociale e politico. È così che le associazioni delle donne descrivono quella che da sabato 9 marzo sarà la loro nuova sede ospitata all’interno di Villa Ombrosa, in strada Vaciglio nord 6.

La cerimonia di inaugurazione, aperta a tutti, è in programma alle 11 di sabato 9 marzo, in occasione della Festa della donna. Al taglio del nastro intervengono il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e Paolo Cavicchioli, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Modena. Sono quindi previsti gli interventi delle rappresentanti delle associazioni ospitate a Villa Ombrosa: Serena Ballista per l’Udi; Rosanna Bartolini, della Casa delle donne contro la violenza; Vittorina Maestroni, del Centro documentazione donna; Raffaella Pinto, associazione Differenza maternità; Zighereda Tesfamariam, associazione Donne nel mondo; Giovanna Zanolini, Gruppo donne e giustizia.

L’intervento conclusivo è affidato a Roberta Marverti, della Casa internazionale delle donne di Roma.

L’inaugurazione sarà accompagnata dal soprano Mariana Zin e da Natalya Lyamkina al pianoforte.

Azioni sul documento