Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

26/04/2019

ALL’R-NORD SI AMPLIA LA SEDE DELLA CROCE ROSSA

Aggiudicati lavori da CambiaMo per 400 mila euro, anche intervento di prevenzione incendi. Poi via alla gara per progetto coworking al posto dell’ex bar

Nel complesso dell’R-Nord a Modena verrà ampliata la sede della Croce rossa italiana, con nuove aree dedicate a uffici, e verrà realizzata una saletta pubblica per riunioni e attività di formazione, oltre a un intervento per la prevenzione degli incendi tra il piano terra e l’interrato. Nei giorni scorsi la società di trasformazione urbana CambiaMo ha deliberato l’aggiudicazione definitiva di questi interventi, per un valore complessivo di circa 400 mila euro, alla società Crea Mi srl di Milano. L’inizio dei lavori è previsto nel mese di giugno.

CambiaMo ha anche approvato il progetto esecutivo per l’ampliamento degli spazi di coworking a piano terra dell’edificio, accanto alla sede del Fab Lab nell’area dell’ex bar all’angolo con via Attiraglio. Il progetto, sviluppato da Acer, era già stato approvato in linea tecnica dalla giunta del Comune di Modena e ora potranno essere avviate le procedure di gara. L’intervento ha un valore complessivo di 90 mila euro. La riqualificazione riguarda una zona di circa 60 metri quadri.

Entrambe le iniziative rientrano nel percorso di riqualificazione urbanistica e sociale del complesso edilizio e del quartiere. L’ampliamento degli spazi di coworking, in particolare, rientra nel progetto Hub Modena R-Nord, promosso dal Comune di Modena in collaborazione con Fondazione Democenter e CambiaMo, che, oltre al Fab Lab, prevede anche l’attività di incubatore start-up e ha già visto, nei mesi scorsi, l’ampliamento dell’area Junto al primo piano dell’edificio: con l’inaugurazione della sala eventi e degli spazi per sale riunioni e uffici la superficie complessiva della struttura è passata da 300 a circa 500 metri quadri.

I lavori che partono a giugno riguarderanno, invece, l’area del primo piano dove si trovava la sede di Coldiretti e consentiranno di realizzare un ampliamento di circa 130 metri quadri della sede Croce rossa italiana, oltre a creare una saletta di circa 60 metri quadri con anche ingresso e dotazione di servizi per attività formative, riunioni e incontro pubblici.

Nel solaio compreso tra il primo interrato e il piano terra verrà realizzato l’intervento di compartimentazione antincendio.

Azioni sul documento