Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

19/09/2019

FESTA DI INAUGURAZIONE PER IL NUOVO CAMPO CESANA

Sabato 21 settembre, dalle 10, nella rinnovata area di via Elio Monari, taglio del nastro con il sindaco e la giunta. Animazione sportiva e piccolo mercatino bio

Taglio del nastro sabato 21 settembre per gli spazi rinnovati del campo Cesana, trasformato in un’area polivalente al servizio del quartiere. La cerimonia di inaugurazione della nuova area di via don Elio Monari inizia alle 10 con il sindaco Gian Carlo Muzzarelli. Insieme a lui, a incontrare i cittadini del quartiere, ci saranno gli assessori ai Lavori pubblici Andrea Bosi, all’Istruzione Grazia Baracchi, all’Ambiente Alessandra Filippi, ai Quartieri e Partecipazione Debora Ferrari.

Nel corso della mattinata, nel nuovo spazio, sul fronte strada, dedicato ai mercatini rionali si potranno acquistare prodotti bio mentre sul campo da calcio a sette, che ha sostituito il vecchio campo tradizionale, la società sportiva Cittadella via San Paolo, che ha in gestione il campo, propone attività sportive per i ragazzi nelle quali saranno coinvolti anche i genitori.

I lavori per la riconversione del campo da calcio tradizionale di via don Elio Monari sono iniziati lo scorso aprile. L’intervento è consistito nella realizzazione di un campo da calcio a sette in materiale sintetico, che ha sostituito quello tradizionale, con un nuovo impianto di illuminazione e la ristrutturazione della tribuna esistente. Sul fronte strada, dopo l’eliminazione di alcune delle reti protettive, sono stati ridefiniti gli spazi con la realizzazione di parcheggi, di un percorso pedonale e di un’area per i mercatini rionali e altre iniziative di tipo aggregativo con una superficie complessiva di circa 830 metri quadrati. Il materiale di scavo derivante dalla costruzione dell’area per i mercatini e del campetto è stato utilizzato per creare una sorta di anfiteatro, già sagomato e da completare solo con l’erba di finitura. Lo spazio restante è stato dedicato a verde multifunzione e a un’area, sempre a verde e di circa 450 metri quadrati, destinata ad attività ricreative e a giochi per bambini.

L’intervento, del valore complessivo di 250 mila euro, è eseguito dalla ditta Co.Ve.Ma.

Azioni sul documento