Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2019 / Settembre / PREVENZIONE DEI REATI / 2 - TANTI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

13/09/2019

PREVENZIONE DEI REATI / 2 - TANTI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

Si parte il 28 settembre alla festa Oltre gli anni, previsti poi incontri all’Università Natalia Ginsburg e al Cup, sul territorio e con i cittadini del Controllo di Vicinato

Oltre agli Sportelli Non da soli, l’Ufficio Politiche per la Legalità e le Sicurezze del Comune di Modena coordina una serie di attività finalizzate alla prevenzione dei reati. Dopo la partecipazione attraverso la presenza della Polizia municipale all’iniziativa per la prevenzione di truffe, raggiri e reati agli anziani, coordinata nei giorni scorsi dalla Prefettura, diversi gli appuntamenti promossi dal Comune per i prossimi mesi.

Innanzitutto, lo stand della Polizia Municipale alla festa Oltre gli anni, il 28 settembre in piazza Matteotti, sarà quest’anno dedicato alla prevenzione dei reati, e in particolare di truffe e raggiri, oltre che alla sicurezza stradale. Un agente della Municipale, un operatore dell’ufficio Politiche per le Sicurezze e i volontari degli sportelli Non da Soli, forniranno informazioni e consulenza ai cittadini.

In diverse occasioni si terranno invece incontri formativi e informativi presso l’Università della terza età Natalia Ginsburg: il 15 ottobre su “La prevenzione dei reati predatori e il servizio Non da Soli”; il 22 ottobre sul tema “Truffe, raggiri e fake news” (parteciperà anche un operatore di Federconsumatori) e il 29 ottobre per “Un pericolo sottovalutato: la guida sotto effetto di farmaci”.

A settembre e ottobre sono previste anche giornate informative al Cup del Policlinico di Modena sulla prevenzione delle truffe e promozione dello Sportello “Sos truffa” con operatori di Municipale e associazione dei consumatori.

Dalla fine ottobre, nei cimiteri del territorio comunale, inoltre, in occasione della commemorazione dei defunti, oltre ad essere potenziati i controlli della Municipale sarà riproposta l’attività di prevenzione dei reati svolta dai volontari della sicurezza.

La prevenzione delle truffe in particolare agli anziani, le fake news e internet sicuro saranno inoltre i temi al centro di due momenti formativi previsti per l’autunno,  rivolti in particolare ai partecipanti del Controllo di Vicinato, ma analoghi incontri saranno programmati in diverse zone della città grazie alla collaborazione di alcune associazioni del territorio.

Azioni sul documento