Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Gennaio / POLIZIA LOCALE MODENA, SPACCIATORE ARRESTATO AL PARCO PERTINI
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

25/01/2020

POLIZIA LOCALE MODENA, SPACCIATORE ARRESTATO AL PARCO PERTINI

Divieto di dimora per un 25enne preso in flagranza venerdì 24 gennaio mentre consegnava marijuana a un italiano in auto sui viali del Parco delle Rimembranze

Un 25enne è stato arrestato nel pomeriggio di venerdì 24 gennaio dalla Polizia locale di Modena, che lo ha fermato in flagranza di reato per spaccio di marijuana nella zona del parco Pertini in città. Al processo per direttissima di questa mattina, sabato 25 gennaio, il suo avvocato si è avvalso dei cosiddetti “termini a difesa” e, in attesa di un processo successivo, il tribunale gli ha notificato il divieto di dimora sul territorio comunale.

Il giovane, di origine nigeriana, era stato fermato il giorno prima, venerdì 24 intorno alle 15.30, quando ha risposto al segnale di un automobilista che transitava sui viali del Parco delle Rimembranze e, avvicinatosi al finestrino della vettura, aveva consegnato una bustina con tre grammi di “erba”. Immediatamente sono però intervenuti gli agenti in borghese del Nucleo problematiche del territorio della Municipale, appostati in zona in seguito a segnalazioni dei cittadini relative ad attività di spaccio nell’area dietro il teatro Storchi. Nelle tasche del giovane sono stati ritrovati ulteriori 13 grammi di sostanza stupefacente.

Gli operatori della Polizia locale, appurato che si trattava di marijuana hanno proceduto all’arresto dello spacciatore, mentre l’acquirente è stato segnalato alla prefettura come consumatore di stupefacenti.

L’attività del nucleo Npt della Polizia locale di Modena si inserisce nel quadro dei controlli costanti sul territorio, anche a contrasto della vendita di droghe.

 

Azioni sul documento