Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Febbraio / CRA MADONNINA, AL VIA VERIFICHE PER DIVERSA ASSEGNAZIONE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

21/02/2020

CRA MADONNINA, AL VIA VERIFICHE PER DIVERSA ASSEGNAZIONE

Dopo la rinuncia della società Dolce a realizzare il progetto, il Comune di Modena avvia le procedure per valutare la possibile assegnazione ad altro soggetto

Il Comune di Modena ha preso atto che la Cooperativa sociale società Dolce ha formalmente rinunciato, con comunicazione agli uffici giunta venerdì 21 febbraio, alla realizzazione di una casa residenza per anziani sul lotto Madonnina assegnato tramite pubblico incanto per la costituzione del diritto di superficie finalizzato a tale progetto previsto per posti non accreditati. Si tratta infatti di un percorso diverso rispetto a quello definito per la realizzazione del nuovo Ramazzini all'area Windsor.

L’amministrazione comunale verificherà ogni aspetto legale per quanto riguarda il rapporto con la società Dolce, che ha addotto motivazioni di carattere economico, e, stante il permanere sul territorio del fabbisogno di ulteriori posti letto per persone non autosufficienti, avvierà immediatamente le verifiche per valutare la possibile assegnazione del medesimo lotto ad altro soggetto in graduatoria.

Azioni sul documento