Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Maggio / SCUOLA MEDIA SAN CARLO, AL VIA IL CONSOLIDAMENTO SISMICO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

21/05/2020

SCUOLA MEDIA SAN CARLO, AL VIA IL CONSOLIDAMENTO SISMICO

I lavori, che prevedono anche la ristrutturazione dell’edificio, si svolgeranno in estate e sono partiti in anticipo "sfruttando" la mancata ripresa delle lezioni

Prende il via in questi giorni, in anticipo rispetto a quanto previsto, il cantiere per il consolidamento e la ristrutturazione della scuola media San Carlo, con lavori analoghi a quelli già effettuati nell’adiacente scuola primaria Pascoli.

Il cantiere avrebbe dovuto partire in giugno, al termine dell’anno scolastico, ma dal momento che dopo la fase di lockdown dell’emergenza sanitaria per Covid-19 le lezioni non riprenderanno, l’avvio dei lavori è stato anticipato.

I lavori verranno effettuati nei mesi estivi del 2020 e ripresi nell’estate del 2021, in modo da non interferire con le attività scolastiche: non sarà necessario il trasferimento della scuola in un altro stabile.

L’intervento alla secondaria di primo grado San Carlo rappresenta il secondo stralcio di lavori di miglioramento sismico del fabbricato, che ospita anche la scuola Pascoli, già oggetto di intervento negli anni scorsi.

I lavori, per un valore di 810 mila euro di cui 560 mila euro di contributo ministeriale e 250 mila euro in autofinanziamento dal Comune, sono stati aggiudicati definitivamente dall’azienda GRM sas e saranno eseguiti senza alcuna alterazione della geometria e della destinazione d’uso degli spazi scolastici. Oltre alle attività volte ad aumentare il livello di sicurezza dell’edificio, sono previsti il tinteggio di tutti i locali e interventi per migliorare le condizioni igienico sanitarie dei servizi.

Azioni sul documento