Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Maggio / SICUREZZA STRADALE / 3 - SENZA PATENTE GUIDA FURGONE NON ASSICURATO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

20/05/2020

SICUREZZA STRADALE / 3 - SENZA PATENTE GUIDA FURGONE NON ASSICURATO

La Polizia locale lo ha sanzionato per quasi 1.500 euro; sequestrato il furgone che conduceva. Il 31enne, non regolare in Italia, è stato anche denunciato

Nonostante non avesse la patente, guidava un furgone, non assicurato, e trasportava merce senza avere il titolo per farlo. In più è irregolare in Italia: nei confronti di un 31enne egiziano, individuato dalla Polizia locale di Modena durante i controlli sulle strade, oltre alle denunce a suo carico sono state elevate sanzioni per oltre 1.500 euro.

L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi all’incrocio tra viale Storchi e via Monte Kosica, dove gli agenti impegnati nei servizi sulla viabilità hanno fermato un Fiat Ducato che appariva sovraccarico. Al volante c’era uno straniero, proveniente da Milano, che ha esibito una patente che sembrava contraffatta. Inoltre, dagli accertamenti è emerso che il veicolo era privo della copertura Rca e che l’attività di trasporto di materiale conto terzi avveniva senza la licenza.

Il conducente è stato quindi accompagnato al Comando di via Galilei dove, grazie anche alle informazioni fornite dall’Ambasciata egiziana, è stato appurato che aveva fornito false generalità agli operatori. I riscontri formali hanno permesso di identificarlo in un 31enne non in regola con le norme sul permesso di soggiorno.

L’uomo è stato denunciato con le accuse di falso, guida senza patente con recidiva, false generalità fornite agli agenti e per la situazione di irregolarità in Italia. In più, per lui sono scattate sanzioni amministrative per quasi 1.500 euro per via delle contestazioni sulla mancata di copertura assicurativa del furgone e sul sovraccarico di merci e il trasporto delle stesse in assenza dell’autorizzazione. Il Ducato è stato sequestrato dalla Polizia locale.

Il 31enne, peraltro, era stato denunciato meno di un anno fa a Milano sempre per guida senza patente e per l’uso di un ulteriore documento contraffatto.

La vicenda si inserisce all’interno della campagna sulla sicurezza stradale condotta negli ultimi giorni dalla Polizia locale di Modena, in particolare per sensibilizzare gli automobilisti a comportamenti corretti e al rispetto del Codice della strada. L’attività è stata finalizzata anche a contrastare l’uso di telefono cellulare e tablet durante la guida da parte delle pattuglie delle unità territoriali e del Pronto intervento, che hanno effettuato controlli mirati su strada in varie zone della città, utilizzando anche personale in motocicletta.

Azioni sul documento