Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Luglio / CONTROLLI NOTTURNI IN VIALE GRAMSCI, ALLONTANATE 5 PERSONE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

03/07/2020

CONTROLLI NOTTURNI IN VIALE GRAMSCI, ALLONTANATE 5 PERSONE

La Polizia locale ha comminato multe per 1.300 euro a due prostitute e ad alcuni giovani che stavano bivaccando. Sequestrata la droga

Cinque sanzioni per complessivi 1.300 euro, a seguito delle violazioni al regolamento di polizia urbana, altrettanti ordini di allontanamento dal territorio e un sequestro di stupefacente. Sono i principali risultati di una serie di controlli effettuati dalla Polizia locale di Modena, nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 luglio, a partire dalla zona di viale Gramsci. L’operazione segue l’attività compiuta la settimana scorsa nell’area a ridosso della stazione ferroviaria.

Il nuovo servizio appiedato degli agenti, impegnati in abiti civili, ha preso le mosse alle 22 da viale Gramsci e dell’adiacente parco XXII aprile. Nelle perlustrazioni, avvenute assieme al personale della polizia di Stato, è stata riscontrata la presenza di numerose famiglie a passeggio nell’area verde; non sono state rilevate situazioni sospette e i negozi hanno osservato regolare orario di chiusura.

A seguire le pattuglie del Comando di via Galilei si sono indirizzate verso Porta nord e, all’altezza di via Gerosa e via Massarenti, sono state individuate due ragazze di origini nigeriane, provenienti di Parma, impegnate nell’attività di prostituzione. Alle giovani è stato comminato il verbale da 254 euro a testa e nei loro confronti è stato disposto un ordine di allontanamento. Gli operatori si sono quindi diretti nel comparto R-Nord, dove è stato scoperto il bivacco di un uomo di origini marocchine che aveva costruito un giaciglio nel quale passare la notte. Anche per lui è scattato l’allontanamento, assieme alla sanzione amministrativa da 264 euro.

Infine, intorno alle 4 di notte gli agenti si sono spostati nella galleria del comparto, dove sono stati intercettati due uomini che stavano consumando droga, nello specifico crack, della quale possedevano nel complesso 2,5 grammi che sono stati sequestrati. A entrambi è stata contestata la detenzione dello stupefacente, a causa della quale è scaturita la segnalazione in Prefettura che definirà l’eventuale sanzione. Intanto la Polizia locale ha inflitto loro la multa da 264 euro ciascuno, perché stavano bivaccando e sporcando, e il relativo ordine di allontanamento.

Azioni sul documento