Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Agosto / A MODENA OLTRE 140 MILA EURO AI VOUCHER PER LO SPORT
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

06/08/2020

A MODENA OLTRE 140 MILA EURO AI VOUCHER PER LO SPORT

Il finanziamento regionale integrato dal Comune per ampliare la fascia dei beneficiari. Alle famiglie contributi a partire da 150 euro per l’attività dei figli

Tutte le famiglie modenesi con Isee fino a 17 mila euro (fino a 28 mila euro per quelle con quattro figli) potranno contare nella prossima stagione sui contributi per l’attività sportiva dei figli dai 6 ai 16 anni (fino a 26 anni in caso di disabilità). Lo spiega il Comune di Modena con una lettera inviata in questi giorni alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche che stanno programmando l’attività tra le tante difficoltà dovute all’emergenza sanitaria.

Con l’iniziativa “Voucher per lo sport”, infatti, la Regione ha voluto proprio sostenere lo sport di base e l’associazionismo sportivo mettendo a disposizione delle famiglie contribuiti da assegnare attraverso un bando che verrà definito nelle prossime settimane. Il Comune di Modena, sulla base dell’esperienza più che decennale di “Sport oltre la crisi”, ha integrato la dotazione regionale di 135 mila euro con oltre 10 mila euro per “coprire” anche la fascia Isee da zero a 3 mila euro non prevista dal provvedimento della Regione.

Nella lettera, sottoscritta dall’assessora allo Sport Grazia Baracchi, si sottolinea come la volontà sia quella di aiutare le famiglie in situazione di disagio economico, dovuto anche all’emergenza Covid, che potrebbero trovarsi in difficoltà nell’iscrizione dei figli alle attività della stagione sportiva 2020/2021. Ovviamente i “Voucher per lo Sport” rappresentano anche un sostegno alle associazioni e alle società sportive di base che in questa fase di difficoltà rischierebbero anche di vedere diminuire il numero degli iscritti.

Il valore dei voucher è di 150 euro per un figlio che pratica sport, 200 euro in caso di due figli, 250 euro per tre figli. Un ulteriore voucher da 150 euro è previsto dal quarto figlio in poi, dove il valore Isee viene innalzato a 28 mila euro.

In questa stagione sportiva l’iniziativa “Sport oltre la crisi” ha permesso di assegnare contributi a 351 famiglie, per un totale di 535 ragazzi iscritti a corsi o discipline sportive, con un investimento complessivo di quasi 69 mila euro grazie al sostegno di Fondazione di Modena, Bper Banca e Coop Alleanza 3.0.

Azioni sul documento