Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Agosto / CHIOSTRO DI SAN PIETRO, “FANTASIE MUSICALI” PER ARPA, VOCE, VIOLINO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

11/08/2020

CHIOSTRO DI SAN PIETRO, “FANTASIE MUSICALI” PER ARPA, VOCE, VIOLINO

Giovedì 13 agosto alle 21 Salotto Aggazzotti continua la rassegna nell’Estate Modenese in un luogo suggestivo del centro. Ingresso gratuito, prenotazione consigliata, cautele anti Covid

Giovedì 13 agosto alle 21 nel suggestivo Chiostro di San Pietro, nel cuore storico di Modena, ha inizio una tre giorni intensa per il Salotto Aggazzotti, che il giorno dopo presenta nello stesso spazio il tradizionale 14 agosto con Beppe Zagaglia e sabato 15 ai Giardini Ducali lo spettacolo dedicato a Tosca tra musica e narrazioni.

L’appuntamento di giovedì 13 - che ingloba generi e atmosfere musicali dal classico al sacro alla musica da film - si intitola “Fantasie musicali” e rientra nella rassegna “Musica in Chiostro San Pietro”, nell’Estate Modenese del Comune con sostegno di Hera e Fondazione di Modena. L’ingresso è gratuito con prenotazione consigliata a salottoaggazzotti@gmail.com o al numero di cellulare 392 0512219. I posti sono contingentati e distanziati e si devono rispettare le misure anti Covid, mascherina, distanziamento e disinfezione mani.

Protagonisti sul palco nel chiostro delle colonne sono Milena Salardi, soprano, Carla They, arpa, e Gen Llukaci, violino. I tre eseguono per il pubblico l’Ave Maria di Caccini per violino e arpa, e quella di Schubert in trio; “Panis Angelicus” in trio, “Alleluja” di Leonard Cohen per voce e arpa, “What a Wonderful World” in trio, “The sound of silence” per violino e arpa, l’ “Aria” di Bach sulla quarta corda, “Over the rainbow” per voce e arpa, “C'era una volta il west” per violino e arpa, “Unchained Melody” in trio, “Nuovo cinema Paradiso” per violino e arpa, “Libertango” e “Moon river” in trio.

“Musica in Chiostro San Pietro” del Salotto Aggazzotti nasce in collaborazione con Momus, Preludio, Acli Arte e Spettacolo, con sostegno di Comune di Modena e Regione Emila-Romagna e grazie alla disponibilità di Stefano De Pascalis, priore dei Monaci Benedettini di San Pietro. Sponsor del Salotto Aggazzotti per la rassegna sono Italpizza e Vania Franceschelli, consulente finanziaria.

Informazioni sulle serate del Salotto sono online (www.simonettaaggazzotti.it).  

Il programma è anche sul sito del Comune (www.comune.modena.it/estate2020).

Azioni sul documento