Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Agosto / FERRAGOSTO A MODENA /4 – AI GIARDINI VENERDÌ 14 E DOMENICA 16
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

05/08/2020

FERRAGOSTO A MODENA /4 – AI GIARDINI VENERDÌ 14 E DOMENICA 16

La rassegna di Ert nel verde del Parco Ducale propone due volte i burattini alle 18.30. Sul palco alle 21 venerdì reading e domenica “Modena racconta”. Ingresso libero su prenotazione

Anche prima e dopo il sabato di Ferragosto, venerdì 14 e domenica 16 agosto, il parco ducale del centro di Modena si anima di iniziative culturali fra tradizione e innovazione, con il Teatro dei Burattini alle 18.30, e alle 21 un reading, e la messa in scena di un format online nei giorni del lockdown: “Modena racconta”.

Per tutti gli appuntamenti ingresso libero ma solo su prenotazione alla mail biglietteria@emiliaromagnateatro.com; alla biglietteria del Teatro Storchi (da giovedì a e sabato ore 10 -14, tel. 059 2136021) o, se c’è disponibilità, al botteghino dei Giardini Ducali (un’ora prima dello spettacolo). Distanza di almeno un metro da rispettare; obbligo di indossare le mascherine e seguire le istruzioni del personale.

Venerdì 14 alle 18.30 si parte con i “Burattini d’Estate” a cura dell’associazione I Burattini della Commedia. La compagnia modenese mette in scena “Sandrone e l’elisir d’amore”. Sul palco grande alle 21, il drammaturgo Emanuele Aldrovandi propone “Tentativi di sconfiggere la morte”, un reading teatrale tratto dal suo ultimo testo, “La morte non esiste più”, finalista al Premio Riccione 2019, affidato alle voci di due attori che hanno già lavorato con Ert: Giusto Cucchiarini, che il pubblico modenese ricorderà nel 2016 negli spettacoli “La tartaruga” e “Allarmi!”, e Marina Occhionero, Premio Reiter 2019 e coprotagonista nello stesso anno di “Lettere a Nour” con Franco Branciaroli, oltre che parte del cast di “Per il tuo bene”.

Domenica 16 agosto, sempre alle 18.30, I Burattini della Commedia propongono “Le avventure di Sgorghiguelo”. Alle 21, dopo il successo del progetto in streaming realizzato da Comune di Modena e Ert Fondazione, gli attori della Compagnia permanente di Ert interpretano dal vivo una selezione di testi pubblicati dalla casa editrice civica digitale “Il Dondolo” diretta da Beppe Cottafavi, dal fortunato ciclo Modena racconta, dedicato alla città e ad alcuni dei suoi scrittori, come Edmondo Berselli, Ugo Cornia e molti altri.

Il programma dei Giardini d’Estate è online (www.comune.modena.it/estate2020).

Azioni sul documento