Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Agosto / GIARDINI D’ESTATE / 2 - DUE SERATE CON LE STELLE DI MOTORI E VOLLEY
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

22/08/2020

GIARDINI D’ESTATE / 2 - DUE SERATE CON LE STELLE DI MOTORI E VOLLEY

Martedì 25 agosto sono attesi Domenicali e Barilla mentre mercoledì 26 interverranno Giani, Zorzi e Caronna. Ingresso gratuito alle ore 21 con prenotazione

Dai motori al volley, Modena accoglie le stelle dello sport con due speciali appuntamenti serali ai Giardini ducali per parlare di successi in pista e sotto rete, delle fatiche per raggiungere il risultato, ma anche dell’intreccio tra sport e società. Personaggi del Claudio Domenicali e Andrea Giani saranno infatti alcuni dei protagonisti degli appuntamenti di martedì 25 e mercoledì 26 agosto, entrambi a ingresso gratuito. Le due iniziative in città inaugurano la rassegna regionale “Emilia-Romagna, vince lo sport” che proseguirà a Cervia; per gli eventi modenesi, inseriti nel cartellone nell’estate modenese del Comune, occorre effettuare la prenotazione obbligatoria via mail all’indirizzo biglietteria@emiliaromagnateatro.com o, in alternativa, presentarsi al botteghino dalle 20. In caso di maltempo gli incontri saranno spostati al teatro Storchi.

La prima serata in programma a Modena, il 25 alle ore 21, sarà condotta da Leo Turrini, giornalista modenese che da anni racconta storie di automobilismo, e non solo, in tv e sui giornali: sullo sfondo della Motor Valley, accompagnerà il pubblico all’interno dell’ambizioso progetto italiano dei motori, quattro gare di Formula1 e di MotoGp su tre circuiti di grande fascino, ovvero Monza, Mugello e Imola. Ai Giardini ducali Turrini intervisterà Domenicali, amministratore delegato di Ducati, direttamente coinvolto nelle gare, che potrà fornire preziose anticipazioni sul ruolo della Ducati nella MotoGp; e Paolo Barilla, che racconterà la sua esperienza in F1 e la passione per la Ferrari.

La seconda serata, il 26 sempre alle 21, si inserisce nel solco del trentennale dalla conquista da parte della Nazionale italiana, guidata da Julio Velasco, del primo e storico Mondiale di pallavolo. E così sul palco dei Giardini, in una città che rappresenta il tempio del volley, saliranno due rappresentanti della cosiddetta “Generazione di fenomeni”. Si tratta di Andrea Zorzi e di Andrea Giani (che è anche allenatore di Modena Volley), due nomi che rappresentano la pallavolo mondiale ancora oggi e che ripercorreranno il percorso trionfale del 1990. A condurre questo talk show sarà il direttore artistico di Lega Pallavolo serie A, Marco Caronna.

La rassegna “Emilia-Romagna, vince lo sport” continuerà a Cervia, in provincia di Ravenna, dove gli eventi (sempre gratuiti) saranno ad accesso libero, contingentato, senza obbligo di prenotazione. Giovedì 27 alle 21 si svolgerà l’appuntamento “Campioni e Coppe dei Campioni”: nel salotto di piazza Garibaldi il giornalista di Sky Alessandro Alciato parlerà con Arrigo Sacchi, Alessandro “Billy” Costacurta e Giancarlo Marocchi, che racconteranno la loro esperienza in Coppa dei Campioni e commenteranno la Champions League 2020, conclusa da pochi giorni. Sul palco, dunque, si attraverserà l’aneddotica vissuta direttamente in un momento nel quale il calcio italiano era in vetta all’Europa.

Il secondo e ultimo evento, sabato 29 alle 21 in piazza Garibaldi, sarà dedicato alle due ruote: un ciclismo fatto delle storie antiche e contemporanee narrate da Marino Bartoletti, giornalista esperto di sport e di tutto ciò che lo sport evoca, nella musica e nella società. Assieme a lui sarà presente Davide Cassani, commissario tecnico della Nazionale italiana maschile di ciclismo e commentatore tv.

Azioni sul documento