Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Agosto / SUMMER SCHOOL / 2 – I TRENTA ALLIEVI ISCRITTI AL CORSO
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

11/08/2020

SUMMER SCHOOL / 2 – I TRENTA ALLIEVI ISCRITTI AL CORSO

Venti donne e dieci uomini, laureati col massimo dei voti, da dieci atenei italiani. Al termine, per due di loro, borse di studio per un tirocinio a Bruxelles

Sono venti donne e dieci uomini, tutti laureati con il massimo dei voti e per la maggior parte la lode, i trenta allievi dell’edizione 2020 della Summer school Renzo Imbeni che si svolge a Modena dal 7 al 12 settembre.  

Gli studenti ammessi al corso di alta formazione sull’Unione europea hanno in media 26 anni; in dieci possiedono una laurea magistrale in Scienze politiche, otto in Studi giuridici e altrettanti in Studi linguistici e culturali, due in Economia e due in Lettere. Tutti, come richiesto dal bando, nel loro percorso di studi hanno superato esami in almeno uno degli ambiti che riguardano il diritto dell’Unione europea o il diritto internazionale, lingue e culture dei Paesi dell’Unione, Storia o economia dell’integrazione europea. Oltre che del voto di laurea e del percorso di studi, la selezione ha tenuto conto anche di eventuali attività extracurricolari e pubblicazioni e delle motivazioni a partecipare espresse dai candidati con una lettera.

Gli allievi provengono per la maggior parte da Unimore e dall’Alma Mater di Bologna, ma sono rappresentate anche le università di Tor Vergata a Roma, di Torino, Bergamo, Trento, Firenze, Padova, Messina e Siena.

Al termine della settimana di corso, dovranno superare un esame a seguito del quale, in base alla valutazione del Comitato scientifico diretto da Marco Gestri, saranno assegnate due borse di studio del valore di 5 mila euro per un tirocinio a Bruxelles che avrà luogo tra marzo e luglio del 2021, nel rispetto delle condizioni di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria.

Azioni sul documento