Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Sala Stampa / Archivio Comunicati Stampa / 2020 / Agosto / VIA MORANE, DAL 23 AGOSTO LAVORI DI TOMBAMENTO DEL CANALE
Sala Stampa

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

21/08/2020

VIA MORANE, DAL 23 AGOSTO LAVORI DI TOMBAMENTO DEL CANALE

Per consentire l’intervento, fino a metà settembre circolazione sospesa nella corsia in uscita dalla città tra le rotatorie con Liguria-Toscana e con Nuova Estense

Da domenica 23 agosto prendono il via i lavori per il tombamento dell’ultimo tratto del canale San Pietro, che corre parallelo a via Morane tra la rotatoria con le vie Liguria e Toscana e la rotatoria sulla Nuova Estense.

Per consentire l’intervento, che si concluderà entro la metà di settembre, nel tratto interessato dai lavori è prevista la sospensione della circolazione nella corsia di via Morane che porta fuori città.

Il traffico in uscita sarà deviato su un percorso alternativo dalla rotatoria Morane-Liguria-Toscana (via Toscana, via Firenze, strada Contrada, Nuova Estense), mentre resterà percorribile la corsia che porta verso il centro città. Per i veicoli provenienti da via Salvo D’Acquisto e diretti verso la tangenziale sarà indicato un percorso alternativo già all’incrocio con via Falcone (via Falcone, via Dalla Chiesa, via Ghiaroni, strada Contrada, Nuova Estense).

Dopo i lavori di asfaltatura e di realizzazione della segnaletica orizzontale definitiva della nuova rotatoria su via Morane all’incrocio con le vie Liguria e Toscana dei giorni scorsi, il cantiere si sposta quindi ora nel tratto successivo, in direzione periferia, dove in futuro sarà realizzata un’ulteriore rotatoria di servizio al nuovo comparto di Vaciglio-Morane in costruzione. Il canale viene tombato, infatti, a cura del soggetto attuatore, per ragioni igieniche e per rendere possibile la realizzazione dell’infrastruttura di ingresso alla zona residenziale in via di sviluppo.

Azioni sul documento