Le attività si rivolgono principalmente ai bambini e ai genitori delle scuole primarie, che sono invitati a ragionare sui diversi vantaggi della mobilità dolce: dalla sostenibilità ai benefici per la salute di grandi e piccoli, dalla riduzione di traffico e inquinamento al risparmio, dallo sviluppo dell’autonomia dei bimbi alla conoscenza del territorio alla costruzione di comunità.
L'iniziativa regionale si svolge normalmente nel periodo primaverile: per due settimane consecutive i bambini ed i docenti delle classi coinvolte monitorano gli spostamenti casa scuola, impegnandosi ad affrontarli in modo sostenibile (a piedi, in bicicletta...).

Inoltre, al fine di stimolare la riflessione sulla mobilità sostenibile, viene proposta la creazione di un elaborato (cartoline) riflettendo su temi legati alla mobilità sostenibile nell'ambito del percorso casa – scuola.
Il progetto valorizza le azioni locali che, nei diversi territori della regione, promuovono il coinvolgimento della cittadinanza e la mobilità pedonale e sostenibile a partire da esperienze già esistenti come ad esempio i progetti “Pedibus”, “Bicibus”, “Vigile Amico” rivolti ai bambini, e altre attività che coinvolgono gli adulti, come nel caso dei gruppi di cammino.

Pedibus - Vado a scuola con gli amici

Attività proposta dalla scuola con la collaborazione del Multicentro.
Uno o più giorni alla settimana gli alunni della scuola si incontrano in un luogo prestabiliti per andare a scuola a piedi. Questa iniziativa serve a mettere in rete la comunità che si crea attorno alla scuola ed i risultati sono sempre positivi: dalla consapevolezza dei bambini alla riscoperta di un momento di socialità. Il Multricentro supporta l'attività mediante la realizzazione di materiale informativo (volantini, locandine), la fornitura di piccoli omaggi ai partecipanti, l'organizzazione di momenti di animazione al ritrovo.


Questa pagina ti è stata utile?