Processioni religiose, cortei civili, comizi e raduni di persone: autorizzazione

Soggetti interessati



Modalità di presentazione della domanda

L'interessato può presentare la domanda di persona, per posta al SUAP  (almeno 15 gg. prima), utilizzando l'apposita modulistica reperibile sul portale regionale SuapER.

Tempi di risposta

Il tempo massimo previsto per il rilascio della Presa d'Atto è di 15 giorni.
Nel caso la documentazione allegata alla domanda sia incompleta sono previste sospensioni del procedimento.

Silenzio assenso

Non è previsto il silenzio assenso.

A seconda della tipologia di evento e del tipo di strutture utilizzate, la richiesta per processioni religiose, cortei civili, comizi e raduni di persone, può essere effettuata come manifestazione vera e propria o come semplice occupazione di suolo pubblico.
La presentazione delle richieste non necessita dell'apposizione di altre marche da bollo oltre quella apposta sulla comunicazione principale.
Gli organizzatori di tali eventi sono tenuti a dare comunicazione anche all'Autorità di Pubblica Sicurezza.


Normativa di riferimento

  • R.D. 773/1931 (TULPS)
  • R.D. 635/1940 (Regolamento d'esecuzione del TULPS)
  • Codice della strada

Contatti

Ultimo aggiornamento

15-12-2020 13:12