Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Iscrizione AIRE - Anagrafe italiani Residenti all'Estero

ATTENZIONE! Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19
Apertura parziale dell’Anagrafe centrale di via Santi 40 da lunedì 18 maggio 2020.
Accesso contingentato con mascherine . Per i servizi garantiti consultare la pagina dedicata
Rimangono chiusi gli sportelli di quartiere.

 

Cos'è l'AIRE

L'AIRE è la anagrafe degli italiani residenti all'estero. E' uno strumento importante che rende sempre reperibile la persona iscritta. I concittadini registrati nell'AIRE di Modena vengono registrati contemporaneamente nelle liste dei Consolati italiani all'estero. In questo modo è possibile facilitare la tutela dei diritti derivanti dall'appartenenza allo Stato italiano a chi abita abitualmente fuori dal territorio nazionale.
Iscriversi all'AIRE e mantenere aggiornati i consolati italiani dei propri eventuali successivi cambi di abitazione o di residenza anche in Paesi diversi consente:

  • di fruire dei servizi consolari
  • di ottenere certificati e documenti d'identità (carta d'identità e passaporto italiano ) dal Comune di iscrizione e dal Consolato nella cui circoscrizione si è residenti
  • di esercitare con regolarità il diritto di voto
Devono iscriversi all’AIRE
  • i cittadini che trasferiscono la propria residenza all’estero per periodi superiori a 12 mesi;
  • quelli che già vi risiedono, sia perché nati all’estero che per successivo acquisto della cittadinanza italiana a qualsiasi titolo.
Non devono iscriversi all’AIRE
  • le persone che si recano all’estero per un periodo di tempo inferiore ad un anno;
  • i lavoratori stagionali;
  • i dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all’estero, che siano notificati ai sensi delle Convenzioni di Vienna sulle relazioni diplomatiche e sulle relazioni consolari rispettivamente del 1961 e del 1963;
  • i militari italiani in servizio presso gli uffici e le strutture della NATO dislocate all’estero.
Modalità di richiesta

Gli interessati all'iscrizione nell'anagrafe dei residenti all'estero devono rivolgersi ai Consolati o utilizzare lo strumento telematico messo a disposizione dal Ministero degli Esteri sul sito della Farnesina:  https://serviziconsolari.esteri.it/ScoFE/index.sco
Entro 90 giorni dall'immigrazione nello Stato estero l'interessato deve dichiarare il trasferimento presso le autorità consolari italiane competenti per territorio, che compileranno il modello Cons01.
Il cittadino che espatria, pochi giorni prima della partenza può presentare presso l'Ufficio AIRE del proprio comune di residenza una dichiarazione di espatrio che non comporta alcun costo.
La dichiarazione resa in Comune deve essere comunque confermata entro 90 giorni al Consolato/Ambasciata competente.
Il Consolato/l’Ambasciata trasmetterà all'Anagrafe il relativo modello di iscrizione che comporterà il perfezionamento dell'iscrizione.
La dichiarazione in Comune ha effetti rilevanti solo sulla decorrenza dell'iscrizione in AIRE.

Documentazione

Per la dichiarazione al Comune di Modena occorre essere a conoscenza dell'indirizzo estero e far pervenire all'ufficio AIRE il modello di dichiarazione per l'iscrizione in AIRE e i documenti d’identità validi di chi si trasferisce.
La documentazione deve essere inviata in una delle due seguenti modalità:

  1. via e-mail all’indirizzo:
  2. via PEC all'indirizzo:

E' possibile chiedere informazioni telefonando ai seguenti numeri: 059/2032077 - 059/2032065- 059/2032057 
É necessario che il modulo sia sottoscritto dal dichiarante e da tutti i familiari maggiorenni che si trasferiscono contestualmente. Devono essere inoltre allegati i documenti d'identità di tutti i membri della famiglia che si trasferiscono all'estero.

Decorrenza dell'iscrizione

La decorrenza dell'iscrizione varia a seconda di dove è stata fatta (Anagrafe o Consolato del paese estero di nuova residenza).
Se avviene presso l'Ufficio Anagrafe, l'iscrizione decorre dalla data di presentazione, a condizione che l'interessato si rechi, entro 90 giorni, presso il Consolato/Ambasciata competente per territorio a dichiarare l'avvenuto espatrio. Attenzione, si consiglia di visitare il sito web della Sede Consolare per verificare quale documentazione è utile inviare ai fini del buon esito della pratica di iscrizione Aire.
Se l'iscrizione avviene direttamente presso il Consolato/Ambasciata del paese estero di nuova residenza, l'iscrizione decorre dalla data di presentazione della domanda anche se la pratica si perfeziona dopo il recepimento del modello consolare d'iscrizione (cons01) da parte del Comune di Modena.

Normativa di riferimento
Legge n. 470 del 27/10/1988 art. 2.

Data dell'ultimo aggiornamento:
27/05/2020
Informazioni utili

Tutte le eventuali variazioni anagrafiche (indirizzo, trasferimento ad altra AIRE, matrimonio/divorzio, nascita, decesso) devono essere comunicate tramite le autorità consolari competenti che manterranno aggiornato l'ufficio comunale.
Chi chiede la cancellazione dall'AIRE per rimpatrio in Italia deve presentarsi presso il Comune di nuova residenza con un idoneo documento di riconoscimento.
Iscriversi all'AIRE e dichiarare eventuali cambi di residenza o di abitazione consente:

  • di fruire dei servizi consolari
  • di ottenere certificati dal Comune di iscrizione e dal Consolato nella cui circoscrizione si è residenti
  • di esercitare con regolarità il diritto di voto
  • ottenere la Carta d’Identità dal Consolato

L'iscrizione in AIRE comporta importanti variazioni di trattamento in merito al medico di famiglia e all'assistenza sanitaria. Per questo si consiglia di rivolgersi alla SAUB di Modena che ha dedicato una pagina online alle persone registrate in AIRE: http://www.ausl.mo.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/6112