Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Cimiteri, riapertura anche la domenica con orario estivo

Da domenica 17 maggio a San Cataldo e nei 16 delle frazioni si entra sette giorni su sette con guanti e mascherine per le misure contro la diffusione del Coronavirus

 

Fino a sabato 16 maggio il cimitero monumentale di San Cataldo a Modena e i 16 cimiteri comunali delle frazioni sono aperti dal lunedì al sabato e con orari ridotti: dalle 9 alle 17.

Da domenica 17 maggio i cimiteri del Comune di Modena ritornano ad aprire sette giorni su sette e dunque anche alla domenica, seguendo l'orario estivo ordinario, che resterà in vigore fino al 30 settembre 2020:

  • Cimitero di San Cataldo aperto tutti i giorni dalle 8 alle 17.30
  • Cimiteri del forese aperti tutti i giorni dalle 8 alle 20

 

Restano in vigore le disposizioni legate all’emergenza Covid-19 (come da ordinanza del sindaco del 15 maggio 2020)  per garantire le condizioni di sicurezza di operatori e visitatori i quali, oltre a dover rispettare le indicazioni sul distanziamento tra le persone ed evitare gli assembramenti, dovranno indossare mascherina e guanti usa e getta per tutto il tempo di permanenza nell’area cimiteriale.

Le norme sono ricordate all’ingresso dei cimiteri con cartelli, posizionati a cura dei gestori, mentre sarà cura anche del personale delle agenzie di onoranze funebri fare in modo di evitare assembramenti in occasione del saluto del feretro destinato all'impianto crematorio o durante le sepolture e le altre operazioni cimiteriali.

 

Cerimonie funebri
Dal 4 maggio sono consentite le cerimonie funebri con l’esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un massimo di quindici persone, con funzione da svolgersi preferibilmente all’aperto, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.