Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Donazione di organi, tessuti e cellule

Al momento del rilascio o del rinnovo della carta di identità l'operatore dell'ufficio Anagrafe chiede al cittadino di esprimere la propria volontà a diventare donatore di organi, tessuti e cellule.

I cittadini maggiorenni, iscritti nel registro della popolazione residente di Modena, che richiedono o rinnovano la carta di identità sono chiamati ad esprimere la propria volontà alla donazione di organi, tessuti e cellule durante l'appuntamento fissato all'Uffico Anagrafe.

La dichiarazione viene registrata direttamente nel SIT, il database del Centro Nazionale Trapianti, consultabile dai medici del coordinamento trapianti 24 ore su 24.

In caso di eventuale ripensamento, la nuova volontà dovrà essere manifestata presso l’Ausl del territorio, ma si può anche esprimere al momento dell’ulteriore rinnovo della carta di identità.