Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Censimenti Civici

Censimento edifici 2010

(Rilevazione dei numeri civici nei comuni con almeno 20.000 abitanti e nei comuni capoluogo di provincia)


    Il censimento degli edifici rappresenta la base indispensabile per il prossimo censimento generale della popolazione (Ottobre 2011)
    Scarica depliant istat


    OBBIETTIVI:
  • realizzare prima dell'inizio del Censimento un archivio di numeri civici validato da ciascun Comune e geocodificato alle sezioni di censimento;
  • disporre di informazioni necessarie all'Istat per realizzare una lista comunale di dati volta a facilitare la rilevazione censuaria del 2011;
  • raccogliere le informazioni relative al numero degli edifici e alle loro caratteristiche strutturali;

 

Il Comune di Modena in esecuzione del 15° Censimento generale della popolazione effettuerà nel periodo 15 novembre 2010 – 31 gennaio 2011, la "Rilevazione dei Numeri Civici" (Rnc) attraverso la quale saranno raccolti dati sulle caratteristiche strutturali di ciascun numero civico (n. scale, n. piani; n. unità immobiliari per tipologia d'uso).

Da lunedì 15 novembre, per circa 2 mesi, i rilevatori incaricati percorreranno tutti i tratti di strada dei centri abitati del Comune (città e frazioni con l'esclusione dei nuclei abitati e le case rurali e coloniche sparse nel territorio) con il compito di censire tutti i numeri civici e gli edifici. Tra i loro compiti anche la verifica del numero di appartamenti per stabile.

Per svolgere l'indagine dovranno pertanto poter accedere alle rampe di scale dei condomini.

Gli addetti saranno identificati da un cartellino di riconoscimento con foto firnito dall' Istat e rilasciato dal comune a firma del Sindaco.