Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Quali permessi occorrono per occupare suolo pubblico per un cantiere?

Qualsiasi occupazione di suolo pubblico o gravata da servitù di uso pubblico deve essere preventivamente autorizzata con atto di concessione del Comune, sia che per l’occupazione sia dovuto il tributo TOSAP, sia che sia esente.
Le occupazioni si distinguono, a seconda della durata, in permanenti (autorizzate con concessioni aventi durata uguale o superiore all’anno) e temporanee (autorizzate con concessione aventi durata inferiore all’anno). Le domande devono essere presentate al Suap sia che provengano da privati cittadini che da imprese.