Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Ravvedimento operoso per Imu e Tasi

CODICI TRIBUTO PER RAVVEDIMENTO OPEROSO IMU – TASI - TARI da utilizzare barrando l'apposita casella per il pagamento con il modello F24

Codice comune: F257

Codici tributo IMU:

3912 abitazione principale e relative pertinenze
3914 terreni agricoli
3916 aree fabbricabili
3918 altri fabbricati
3913 fabbricati rurali ad uso strumentale (dal 2020)
3930 fabbricati ad uso produttivo gruppo “D” incremento Comune
3925 fabbricati ad uso produttivo gruppo “D” Stato
3939 fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita (dall'anno 2020)

Codici tributo TASI (per le annualità fino al 2019):

3958 abitazione principale e relative pertinenze
3959 fabbricati rurali ad uso strumentale
3961 altri fabbricati
3960 aree fabbricabili


Sanzioni e interessi devono essere versati unitamente all'imposta dovuta.

Codici tributo TARI:

3944 tassa sui rifiuti
3945 interessi
3946 sanzioni
Imposta, sanzioni e interessi devono essere distintamente versati

E' possibile regolarizzare un pagamento o una dichiarazione, se non ancora formalmente contestati, secondo i termini e gli adempimenti di cui all'art. 13 D.Lgs. 18/12/1997, n. 472, così come modificato dall'art.1, commi 20 lett.a) e 22, della Legge n. 220/2010 e integrato con art. 23, comma 31, D.L. 6/7/2011 n. 98 convertito nella Legge 111/2011 che istituisce il “ravvedimento sprint” per l'omesso versamento, esteso poi dalla legge n. 44 del 26/4/2012 a tutte le tipologie di violazioni integrato dall'Art. 1, comma 637, Legge 23/12/2014 n. 190 (Legge di stabilità 2015) che introduce per i tributi locali il “ravvedimento intermedio”. Con D.Lgs. 24/9/2015 n. 158 è stat introdotta la revisione del sistema sanzionatorio a decorrere dall'anno 2017, di cui è stata anticipata l'entrata in vigore al 1° gennaio 2016 dall'Art 1, comma 133, legge 28/12/2015 n.208 (Legge di Stabilità 2016). L'art. 10-bis introdotto dalla Legge 19/12/2019 n.157 in sede di conversione del D.L. 26/10/2019, n. 124 (Decreto Fiscale collegato alla Legge di bilancio 2020) ha esteso il ravvedimento operoso lunghissimo di cui  alle lettere b-bis e b-ter dell'art. 13 del D.Lgs. 472 ai tributi locali.

Data dell'ultimo aggiornamento:
29/06/2020
Dove Rivolgersi
Via Santi, 40
Tel: 059/2032614
Fax: 059/2032167
Lunedì e giovedì 8.30-13.00 e 14.30-18.00; mercoledì 8.30-13.00. ATTENZIONE! Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19 Gli uffici sono chiusi In caso di necessità è possibile scrivere tramite l'indirizzo email tributi@comune.modena.it o chiamare i numeri 059/2032358-2032345