Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Rimborso e compensazione

Le somme versate e non dovute, entro il termine di cinque anni dal giorno del versamento, ovvero da quello in cui  è stato accertato il diritto alla  restituzione, possono:

  1. essere richieste a rimborso dal contribuente utilizzando il fac-simile all'uopo predisposto.
    L'ente locale provvede ad effettuare il rimborso entro centottanta giorni dalla data di presentazione dell'istanza.
  2. essere portate in compensazione in sede di pagamento dell'imu.
    Se la somma a credito è relativa alla Tasi , la compensazione in sede di pagamento Imu (Tasi/Imu) è consentita previo visto autorizzativo rilasciato dall' ufficio alla richiesta di compensazione.


AVVERTENZE

  • possono essere portati in compensazione solo i crediti maturati per i quali non sia intervenuta la decadenza.
  • la comunicazione deve essere presentata prima di effettuare il pagamento in  compensazione.
Data dell'ultimo aggiornamento:
19/05/2020
Dove Rivolgersi
Via Santi, 40
Tel: 059/2032614
Fax: 059/2032167
Lunedì e giovedì 8.30-13.00 e 14.30-18.00; mercoledì 8.30-13.00. ATTENZIONE! Misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19 Gli uffici sono chiusi In caso di necessità è possibile scrivere tramite l'indirizzo email tributi@comune.modena.it o chiamare i numeri 059/2032358-2032345