Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Erogazione contributi per la rinegoziazione delle locazioni esistenti (emergenza Covid-19)

Il contribuo intende favorire la rinegoziazione dei canoni di locazione, con eventuale modificazione della tipologia  contrattuale, quale strumento per fronteggiare la difficoltà nel pagamento del canone oltre a incentivare i proprietari di alloggi sfitti a immetterli sul mercato della locazione a canone concordato. La rinegoziazione dei canoni verrà gestita con il supporto delle organizzazioni di rappresentanza di proprietari e inquilini; tale misura consente di conciliare gli interessi di inquilino e proprietario attraverso un'azione solidale di redistribuzione delle risorse volta a diminuire il rischio di morosità e di eventuali sfratti che rappresentano un danno per entrambe le parti contrattualmente coinvolte.

Beneficiari

Nuclei familiari aventi ISEE compreso tra 0 e 35.000,00€.
Il contributo è erogato una tantum al locatore.

Presentazione domanda

E' necessario rivolgersi alle organizzazioni sindacali indicate nell'avviso pubblico

Termine presentazione domande

Il termine pre presentare la domanda è stato prorogato al 15 novembre 2020

Data dell'ultimo aggiornamento:
19/10/2020
Avviso pubblico

Consulta l'avviso