Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Centro di ascolto per disturbi cognitivi

Il Centro di Ascolto per disturbi cognitivi:

  • fornisce informazioni e orientamento sui percorsi assistenziali, interventi socio sanitari e servizi specialistici per persone affette da disturbi cognitivi.
  • Raccoglie e organizza le visite psico - geriatriche ambulatoriali e domiciliari
  • Organizza le valutazioni per l'accesso ai centri diurni specialistici per disturbi cognitivi o al nucleo, su richiesta dell'Assistente Sociale in accordo con il Medico di Medicina Generale.

 

Dove rivolgersi

E' possibile rivolgersi al Medico di Medicina Generale per le richieste e successivamente prendere appuntamento al Centro di Ascolto presso il PUASS – Punto Unico di Accesso Socio Sanitario

Per le richieste di visite psico–geriatriche il Medico di Medicina Generale, qualora lo ritenga opportuno, prescrive la visita specialistica apponendo la dicitura “domiciliare”. Le visite psico-geriatriche domiciliari possono essere richieste per persone non deambulanti che vivono a domicilio in presenza di barriere architettoniche, o con disturbi comportamentali o che risiedono in strutture residenziali.

Data dell'ultimo aggiornamento:
17/09/2015