Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

La Fabbrica dei Talenti

Progetto di inclusione lavorativa a favore di persone in difficoltà lavorativa a causa della crisi economica e occupazionale.

La "Fabbrica dei Talenti" intende offrire interventi efficaci e innovativi ai problemi reali delle persone, un'opportunità a quei lavoratori che non riescono a reinserirsi nel mondo del lavoro in modo stabile a causa della crisi economica e/o dell'età (over 50), rimettendo in circolo quelle competenze, piccole o grandi, a beneficio di se stessi e della collettività.
Molte famiglie al giorno d'oggi hanno grandi difficoltà nel pagamento delle utenze domestiche (bollette acqua, luce e gas), il progetto consente di svolgere dei lavori in cambio di un sostegno economico (esempio voucher) per il pagamento delle utenze.

Il progetto nasce da un' idea condivisa tra il Settore Politiche Sociali, Sanitarie e per l'Integrazione del Comune di Modena, la Fondazione Filippo Marazzi e Progetto Insieme onlus.

 Cosa prevede il progetto
La Fondazione Filippo Marazzi ha individuato 4 aziende artigiane, con le quali collabora da tempo, disponibili ad ospitare persone per un percorso formativo nell'ambito delle mansioni di: impiantistica idraulica/elettrica, tinteggiatura-intonacatura e giardinaggio.
Il Comune di Modena individua i candidati alle possibili mansioni.
Progetto Insieme Onlus sostiene il progetto negli aspetti tecnici e nella gestione. Visualizza o scarica il volantino informativo del progetto.

A chi si rivolge

Persone che hanno perso il posto di lavoro, pur avendo una buona professionalità, e hanno difficoltà a reinserirsi sul mercato anche a causa dell'età (over 50).

Il percorso formativo

  • analisi dei profili professionali/mansioni con l’azienda ospitante per individuare i requisiti minimi/competenze necessari che i lavoratori debbono possedere per ottenere un risultato il più possibile positivo;
  • individuazione e selezione dei candidati da parte di una equipe composta da personale del Comune e dell'associazione Progetto Insieme Onlus;
  • presentazione candidato all'azienda e monitoraggio del percorso da parte di un educatore del servizio di inserimento lavorativo del comune di Modena;
  • stesura di un accordo di collaborazione congiunto;

 Durata del percorso formativo
La durata del percorso potrà variare dai 3 ai 6 mesi, in base alla disponibilità dell'azienda ospitante e all'articolazione dell'orario di lavoro.

Retribuzione
Al lavoratore verrà riconosciuto un compenso, attraverso la corresponsione di voucher per un massimo complessivo di 3.000 euro.
I voucher verranno emessi e consegnati mensilmente da parte del datore di lavoro al beneficiario. I voucher sono retribuiti con fondi vincolati al pagamento degli arretrati delle utenze domestiche.

Guarda il video