Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Conseguimento e rilascio della patente per l'abilitazione all'impiego di gas tossici

Conseguimento dell'abilitazione all'impiego dei gas tossici
La commissione d'esami si riunirà presso il Servizio Igiene Pubblica Azienda USL di Bologna - Via Gramsci, 12 - Bologna.

Periodo

La domanda deve essere presentata successivamente all'emissione degli appositi avvisi (2 sessioni annuali, in aprile e settembre).
Prossima sessione primaverile:  Aprile/Maggio 2018
Presentazione della domanda: dal 1 al 15 marzo 2018.

Dove rivolgersi
Ufficio Sanità - Settore Politiche Sociali Sanitarie e per l'integrazione
Via Galaverna, 8 Tel. 059/2032727

Orario: lunedì e giovedì 8.30-13.00 e 14.30-18.00; mercoledì 8.30-13.00

Modalità di richiesta

Gli aspiranti, maggiorenni e residenti nel comune di Modena devono presentare domanda redatta su carta da bollo da Euro 16,00 contenente i seguenti dati:
- luogo e data di nascita;
- residenza anagrafica ed eventuale diverso domicilio;
- il gas o i gas per il cui uso si intende conseguire l'abilitazione.

Documentazione
Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

1. Certificato di avvenuto compimento degli studi obbligatori o autocertificazione in carta libera con indicazione del luogo e della data del rilascio del diploma o licenza;
2. Certificato penale generale in data non anteriore a sei mesi dalla data del presente avviso, da richiedersi al Casellario Giudiziario presso il Tribunale o autocertificazione in carta libera;
3. Una fotografia recente formato tessera.
Le domande incomplete saranno respinte.
I certificati di nascita saranno richiesti d'ufficio.
La modulistica è scaricabile all'indirizzo: https://www.comune.modena.it/il-comune/modulistica/settore-politiche-sociali-sanitarie-e-per-lintegrazione/ufficio-sanita
Ai candidati ammessi verrà comunicato il calendario delle prove d'esame, che avranno luogo in Bologna, Via Gramsci 12, presso il Servizio di Sanità Pubblica Azienda USL - Bologna (nei pressi della stazione centrale).


Prove ed esami

 Gli esami verteranno sul gas o sui gas per i quali viene richiesta la abilitazione, e constano di prove pratiche e di prove orali.

Le prove pratiche hanno per oggetto:

a) la tecnica per le varie manipolazioni connesse con la conservazione e la custodia, nonchè con il trasporto di ciascun gas tossico per il quale viene richiesta la abilitazione;
b) la tecnica delle varie manipolazioni connesse con la utilizzazione dei gas tossici di cui alla precedente lettera a);
c) l'impiego delle maschere ed apparecchi contro i gas.

Le prove orali riguardano:

a) le nozioni elementari sulla preparazione e utilizzazione industriale del gas, sulle sorgenti di intossicazione durante la fabbricazione e durante la utilizzazione del gas stesso; sull' azione tossica di questo, sui modi di rivelarne la presenza, sullenorme cautelative in generale e sui soccorsi di urgenza;
b) la conoscenza del regolamento sull'impiego dei gas tossici,approvato con Regio Decreto 9 Gennaio 1927, n. 147, ed in particolare del titolo II°.

Data dell'ultimo aggiornamento:
15/02/2018