Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Giovani affidatari

Il progetto si pone l'obiettivo di individuare giovani studenti universitari, preferibilmente frequentanti facoltà umanistiche, che vivono nella provincia di Modena, ai quali affidare progetti di sostegno individuale verso minori di età compresa tra i 10 e i 15 anni in carico al Servizio Sociale.
Ai ragazzi viene richiesto di mettere a disposizione,  in modo costante e continuativo per il periodo scolastico, uno o più pomeriggi alla settimana per svolgere con il minore, in carico al Servizio, alcune attività che hanno diverse finalità in relazione alle caratteristiche e ai bisogni del minore stesso. I giovani volontari possono affiancare il ragazzo nello svolgimento dei compiti o di attività ludico-ricreative finalizzate ad inserire il minore all'interno di contesti di socializzazione .
Ai volontari viene garantito un apposito percorso formativo e il rimborso spese.
Il progetto viene attivato dall’assistente sociale che mantiene in carico il nucleo famigliare.
Il Servizio Sociale Educativo e assistenziale di base si occupa della selezione dei volontari e degli abbinamenti coi minori segnalati dalle assistenti sociali del polo di residenza del minore stesso.

Destinatari

Minori e famiglie.

Data dell'ultimo aggiornamento:
23/11/2015