Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Interventi educativi domiciliari

Il servizio di educativa territoriale è complementare e non sostitutivo delle funzioni genitoriali;  svolge diversi interventi all'interno di un progetto di aiuto articolato e complesso.
Gli interventi  possono essere rivolti ai genitori o ai minori stessi.
Gli interventi rivolti ai genitori sono tesi a sostenere e  rafforzare le capacità genitoriali, attraverso azioni che prevedono un lavoro paziente e minuzioso con i genitori per affiancarli nelle svolgimento delle attività riguardanti la cura e l'educazione dei figli.
L'azione educativa rivolta al minore è focalizzata sul rafforzamento degli aspetti positivi, delle capacità, delle emozioni, delle potenzialità e delle risorse attivabili nel minore; alla base dell'intervento educativo vi è la relazione col minore, condizione imprescindibile per svolgere interventi educativi è la capacità dell'educatore di instaurare col minore una relazione professionale basata sull'ascolto, la comprensione e la fiducia e anche il contenimento e la capacità di saper porre regole e confini.

La cooperativa sociale Domus Assistenza gestisce il servizio di educativa territoriale per il Comune di Modena  tramite affidamento in seguito a gara d’appalto.

Destinatari

Minori e famiglie

Modalità di accesso

Tramite progetto personalizzato redatto dall’assistente sociale in integrazione con i servizi educativi e sanitari coinvolti che segue la situazione.

 

Dove rivolgersi

Poli sociali territoriali

Data dell'ultimo aggiornamento:
23/11/2015