Bando per la rigenerazione e innovazione delle attività economiche dell'area viale Gramsci via del Mercato e via Toniolo

SEZIONE 1
Fondo di 200.000 euro per la riqualificazione delle attività economiche esistenti


A chi è rivolto

Alle attività economiche (commerciali, di servizio, artigianali con vendita al pubblico, edicole, esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, strutture ricettive, attività espositive e culturali aperte al pubblico) di viale Gramsci, via del Mercato, via Toniolo, già aperte al 28 luglio 2017

Cosa finanzia

  • interventi di riqualificazione interna ed esterna
  • interventi di riqualificazione organizzativa e gestionale

Contributi
50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 8.000 euro
L'importo minimo dell'investimento da effettuare è di 3.000 euro, IVA esclusa
L'erogazione dei contributi avviene a seguito della realizzazione degli interventi di qualificazione sulla base delle spese approvate e sostenute

Criteri di valutazione
I progetti vengono valutati, per :

  • grado di riqualificazione dell'attività in riferimento al miglioramento e/o ampliamento degli spazi interni e/o esterni del punto vendita, all'offerta di nuovi prodotti/servizi o al loro consolidamento, all'adozione di pratiche per la sostenibilità ambientale
  • grado di riqualificazione dell'attività dal punto di vista gestionale e organizzativo in riferimeto all' adozione/aggiornamento di dotazioni informatiche, tecnologiche, formazione del personale

Termine di presentazione delle domande
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro ore 12,00 del 28 settembre 2017 esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo:

 

SEZIONE 2
Fondo di 50.000 euro per la concessione di contributi per l'apertura di nuove attività qualificate

 

A chi è rivolto
A chi vuole aprire un'attività economica qualificata in viale Gramsci, via del Mercato, via Toniolo, con l'obiettivo di aumentare la frequentazione di qualità e concorrere alla valorizzazione dell'area.
Per partecipare al bando è richiesta disponibilità di un locale idoneo (titolo di proprietà, contratto/accordo preliminare con la proprietà) con vetrine e accesso poste al piano terra e visibili sulla pubblica via.

Contributi
Ai progetti selezionati verrà assegnato un contributo pari a 10.000 euro.
L'erogazione del contributo avviene all'apertura al pubblico dell'attività a seguito della rendicontazione delle spese approvate e sostenute
L'importo minimo dell'investimento da effettuare è di 20.000 euro, IVA esclusa

Criteri di valutazione
I progetti vengono valutati, per:

  • Innovazione del concept e del prodotto/servizio offerto
  • Valorizzazione delle specificità produttive del territorio modenese e delle trasformazioni urbane in corso nell'area
  • Fattibilità del progetto d’impresa

Termine di presentazione delle domande
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro ore 12,00 del 28 settembre 2017 esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo:





Presentazione domande

Bando pubblico e modulistica

Termine per presentare la domanda:
ore 12,00 del 28 settembre 2017


Per informazioni

Servizio Promozione della Città e Turismo
Via Santi, 60 - tel. 059 2033601
e-mail:

Approfondimenti sul Progetto Periferie

progetto periferie