Festivalfilosofia 2021 "libertà"

Rompete le righe! Il genere come stereotipo. Inaugurazione venerdì 17 settembre ore 17.30 - Archivio Storico del Comune di Modena

Rompete le righe! Il genere come stereotipo

Inaugurazione venerdì 17 settembre ore 17.30. Ingresso gratuito e contingentato

Mostra documentaria a cura dell'Archivio Storico del Comune di Modena

Orari durante il festivalfilosofia:


Venerdì 17 settembre:  9 - 23

Sabato 18 settembre: 9 - 23

Domenica 19 settembre: ore 9 - 21

L’Archivio Storico del Comune di Modena presenta una mostra documentaria a ideale premessa dell’indagine svolta dalle biblioteche Delfini e Poletti sul tema della fluidità di genere. Una selezione di carte, testi, immagini testimonia come, nei secoli, la cultura dominante abbia imposto una distinzione netta di ruoli tra uomo e donna e abbia alimentato nell'immaginario collettivo stereotipi difficili da superare, nonostante i tentativi di emancipazione dei decenni più recenti.
Il percorso si snoda attraverso alcuni ambiti della vita quotidiana che più hanno contribuito a diffondere e rafforzare questi luoghi comuni: la famiglia, l'educazione, il lavoro, la cronaca, l'abbigliamento, il tempo libero, la pubblicità.

 

  

ASCMO, B. Bandieri, Colonia di Groppo, Riolunato, anni Trenta 

programma Libertà è un *

Palazzo dei Musei
Archivio Storico del Comune di Modena

Viale Vittorio Veneto, 5
41121 Modena
059 2033450

Presenze contingentate. Per accedere alla mostra sarà necessario esibire il Green Pass (digitale o cartaceo)


https://www.festivalfilosofia.it/

 

Dopo il festival la mostra sarà visitabile fino al 7 gennaio 2022


Dal lunedì al venerdì 10.00 – 12.30 -  chiusi i festivi

Prenotazione obbligatoria via mail scrivendo a: info.archivio.storico@comune.modena.it


N.B. Coloro non in possesso di green pass dovranno esibire un certificato dell'autorità sanitaria che ne giustifichi l'assenza o altro documento internazionale che attesti l'avvenuta vaccinazione.

Immagine di copertina: ASCMO, Autore ignoto, s.d., bozzetto